13.9 C
Belluno
martedì, Settembre 29, 2020
Home Cronaca/Politica Scatta il reato di interruzione di pubblico servizio per i...

Scatta il reato di interruzione di pubblico servizio per i due giovani che avevano disturbato nel pullman di linea a Borca di Cadore

Dovranno rispondere del reato di interruzione di pubblico servizio e danneggiamento i due giovani bellunesi residenti in Cadore, M.I. di anni 21 D.A.M. di anni 18, che lo scorso  9 novembre 2010 crearono una situazione di disturbo al pullman di linea della DolomitiBus a Borca di Cadore. Sul luogo era intervenuta la Squadra volante del Commissariato P.S. di Cortina d’Ampezzo su richiesta di un autista della Dolomiti-Bus. I due giovani, nel tentativo di dileguarsi dopo la chiamata al 113 da parte dell’autista, avevano forzato la porta provocando la rottura del tirante.

 

Share
- Advertisment -



Popolari

Cordoglio per la morte di Bepi Tormen

«La scomparsa improvvisa di Bepi Tormen ci lascia senza parole. La Provincia perde un validissimo consulente, un ricercatore che da anni collaborava con noi». Il...

Marchon Italia: accordo sindacale sullo smart working

Diritto alla disconnessione, tre giornate massime di smart working alla settimana, flessibilità della prestazione lavorativa. Sono alcuni degli elementi che caratterizzano l'accordo sullo smart...

Caffè pedagogico. Appuntamento on line il 5 e 9 ottobre per genitori con bambini da 0 a 6 anni

Il “Caffè Pedagogico” è un’Associazione culturale costituita nel 2017 da un gruppo di professionisti amanti del mondo dell’infanzia, convinti del valore pedagogico in educazione...

Fondo solidarietà bilaterale artigianato bloccato. Scarzanella: imprenditori senza assegno da maggio

«Il lockdown e la pandemia continuano a mettere in ginocchio il mondo dell'artigianato. La situazione comincia a farsi insostenibile». È quanto afferma la presidente...
Share