13.9 C
Belluno
lunedì, Marzo 1, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Successo travolgente per il Festival del mistero. Repliche a grande richiesta

Successo travolgente per il Festival del mistero. Repliche a grande richiesta

Andamento nettamente positivo per Veneto: Spettacoli di Mistero 2010, il Festival voluto dagli Assessorati al Turismo e all’Identità Veneta della Regione del Veneto, organizzato dalle tante Pro Loco orchestrate dall’Unpli e diretto dallo scrittore Alberto Toso Fei. La rassegna, giunta a metà del suo percorso, ha saputo proporre eventi davvero coinvolgenti e variegati in grado di catturare l’attenzione di tante persone sia venete che provenienti da altre regioni. Pieces di teatro, anche in lingua veneta, spettacoli di burattini e giochi per i più piccoli, tante visite guidate a località e bellezze uniche del panorama regionale, così come a musei e monumenti storici, musica e arte, per non citare il concorso con montepremi di 10mila euro per chi riesca a immortalare l’immagine di Ezzelino III da Romano (promosso in collaborazione col Centro Studi Ezzelino da Romano) e le tante proposte gastronomiche. Spettacoli di grande appeal e successo di pubblico, tanto che alcuni appuntamenti hanno dovuto prevedere repliche straordinarie per far fronte all’incredibile afflusso. In particolare a Bolzano Vicentino lo spettacolo L’omo invisibile de Bolsàn e altri misteri popolari replicherà il 4 dicembre, per una serata supplettiva che ha già segnato il tutto esaurito. Successo incontenibile – fra gli altri – anche per gli spettacoli a Forno di Zoldo Vieni c’è una strada nel bosco e Fusine di Zoldo Venezia la seconda bona mare. Stessa sorte per gli eventi di Romano d’Ezzelino dove sono già stati raddoppiati i due spettacoli del 3 e 4 dicembre, aggiungendone un altro paio il 10 e l’11 in un teatro da 350 posti. Padova non riesce quasi ad accogliere il pubblico numeroso per le passeggiate esoteriche. Il Castello del Catajo di Battaglia Terme ha avuto il raddoppio del turno di visita previsto e il 28 novembre è stato aggiunto un ulteriore appuntamento straordinario. Così anche la Treviso Misteriosa, con eventi replicati fino a dicembre. Più di 150 gli eventi già svolti, senza contare le repliche, con un feedback davvero soddisfacente: un’operazione fino ad ora unica nel suo genere.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Intervista a Davide Mazzon. Gli anestesisti rianimatori in prima linea nel contrasto alla pandemia

A un anno dalla diffusione della pandemia Covid-19 che ci affligge, abbiamo interpellato il dottor Davide Mazzon, da quasi 20 anni direttore del Reparto...

Conclusa l’Italia Polo Challenge Cortina 2021

Cortina d'Ampezzo, 28 febbraio 2021  -  Giocatori e cavalli protagonisti di Italia Polo Challenge Cortina 2021 lasciano la vallata ampezzana con la soddisfazione di aver...

Due interventi del Soccorso alpino

Belluno, 28 - 02 - 21   Attorno alle 12.40 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto nel comune di Tambre, per uno...

Grubissa (Federfarma) chiede un confronto al nuovo direttore generale della Ulss Dolomiti Maria Grazia Carraro

La distribuzione dei farmaci sul territorio, la collaborazione in occasione di campagne di prevenzione, le difficoltà di gestione della ricetta dematerializzata e l'erogazione dei...
Share