13.9 C
Belluno
sabato, Settembre 19, 2020
Home Pausa Caffè Belluno-Feltre Run, aperte le iscrizioni

Belluno-Feltre Run, aperte le iscrizioni

L’edizione 2011, in programma il 6 marzo, sarà la terza tappa del neonato circuito Trivenetorun e proporrà la novità di una staffetta 3×10 km aperta a tutti.  La Belluno-Feltre raddoppia: alla tradizionale prova podistica sui 30 chilometri, nel 2011 si aggiungerà una staffetta: tre atleti che correranno una frazione di 10 chilometri a testa. “Sarà l’occasione per avvicinare alla Belluno-Feltre anche i podisti meno allenati o quelli che, per qualsiasi ragione, non se la sentono di partecipare alla gara più lunga”, spiega il responsabile organizzativo Johnny Schievenin. La partenza della staffetta avverrà pochi minuti dopo la gara individuale: la prima frazione (10,2 chilometri, per la precisione) si concluderà in piazza a Trichiana; la seconda (identica per lunghezza alla prima) nel centro di Lentiai; la terza in via Campogiorgio, a Feltre, sullo stesso traguardo della 30 chilometri. Particolare importante, la staffetta avrà carattere non competitivo: le squadre, cioè, potranno anche non rispecchiare il reale tesseramento degli atleti. Ci sarà una classifica maschile, una femminile e una per squadre miste. Spazio, dunque, alla fantasia. Anche se si correrà con addosso il chip di cronometraggio, che passerà di mano in mano come fosse un testimone.  Giunta alla quarta edizione ed inserita, come terza tappa, nel neonato circuito Trivenetorun (www.trivenetorun.com), la Belluno-Feltre, nel 2011, tornerà a collocarsi nella prima domenica di marzo, il 6, spostandosi in avanti di una settimana rispetto al 2010. Le iscrizioni sono già aperte e, dopo aver fatto passerella, a fine ottobre, all’expo della Venicemarathon, ricevendo grandi attenzioni da parte degli appassionati, la manifestazione organizzata dal Gs La Piave 2000 si prepara ad essere ospite, in partnership con la Treviso Marathon, della maratona di Firenze, in programma l’ultimo weekend di novembre.   Se la staffetta 3×10 chilometri costituirà la grande novità dell’edizione 2011, gli altri ingredienti di uno degli eventi più attesi di fine inverno resteranno tradizionali. Confermato il percorso di gara che ha debuttato nel 2010: 30 chilometri esatti, secondo i dettami della Federatletica, con partenza da Ponte della Vittoria e arrivo, come detto, in via Campogiorgio, nel cuore di Feltre. Confermati gli altri motivi d’interesse della manifestazione: la prova a carattere non competitivo sulla distanza dei 30 chilometri; la gara dei disabili in carrozzina olimpica e in hand-bike; i 10 km, non di corsa ma camminando con gli appositi bastoncini, del Nordic Walking. A tre settimane dalla Treviso Marathon, la 4a Belluno-Feltre sarà una prova ideale di avvicinamento ai 42 chilometri, ma – maratona o no – varrà comunque la pena di esserci. E la 3×10 chilometri sarà il giusto richiamo per chi ha voglia di sudare, ma dividendo la piacevole fatica della corsa con altri due compagni.

Share
- Advertisment -



Popolari

Gli appuntamenti di settembre e ottobre all’Insolita storia

Proseguono gli appuntamenti culturali al bar Insolita Storia di Belluno. Dopo il successo di giovedì 17 settembre con la presentazione del libro "sette giorni...

Auto e moto d’epoca. Il più importante mercato europeo dal 22 al 25 ottobre alla Fiera di Padova

Torna la rassegna Auto e moto d'epoca alla Fiera di Padova dal 22 al 25 ottobre 2020 L'edizione di quest'anno inizia all’insegna dell’emozione con due...

L’Ugo nel pagliaio. Venerdì alla Libreria Tarantola la presentazione del libro di Rapezzi

Riprendono gli incontri alla Libreria Tarantola di Belluno. Venerdì 25 settembre con inizio alle 18.30 si terrà la presentazione dell’ultimo libro di Ugo Rapezzi....

Contributi regionali per 6 milioni e mezzo per la valorizzazione delle destinazioni turistiche i

Venezia, 18 settembre 2020   “Le conseguenze del lungo periodo di lockdown ci hanno imposto la necessità di un rilancio complessivo e immediato dell’economia veneta...
Share