13.9 C
Belluno
venerdì, Febbraio 26, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo Nuova convenzione tra sviluppo artigiano e Cassa di risparmio del Veneto per...

Nuova convenzione tra sviluppo artigiano e Cassa di risparmio del Veneto per il sostegno del credito. Anticipo fino al 100% dei crediti vantati nei confronti della pubblica amministrazione

Si è tenuto nei giorni scorsi un incontro tra Cassa di Risparmio del Veneto rappresentata dal Coordinatore di Mercato Federico Zaffalon e Sabrina Da Rin responsabile d’area di Sviluppo Artigiano, il consorzio fidi promosso dall’APPIA. Scopo della riunione, a cui hanno partecipato tutti i direttori di filiale della banca, mettere a punto l’importante convenzione da poco firmata tra banca e consorzio che con un plafond di 100 milioni di euro di nuovi finanziamenti consentirà di migliorare e rafforzare il sostegno al credito a favore delle PMI associate anche attraverso una diminuzione del costo del denaro resa possibile dal fatto che le garanzie prestate da un consorzio vigilato dalla Banca d’Italia permettono all’istituto di credito un minor accantonamento sui finanziamenti concessi. L’incontro è stato anche l’occasione per analizzare lo strumento operativo messo a punto da CR Veneto in attuazione dell’accordo sottoscritto lo scorso anno con la CNA e le altre associazioni artigiane del Veneto per ridare ossigeno finanziario al sistema produttivo veneto. Si tratta, come ha ricordato Federico Zaffalon, della possibilità di richiedere a Cassa di Risparmio del Veneto l’anticipo fino al 100% e per 18 mesi dei crediti vantati nei confronti degli enti pubblici beneficiando di un iter semplificato e di condizioni di particolare favore il cui costo è più che dimezzato rispetto a quanto viene praticato per analoghe forme di anticipo. Una iniziativa quanto mai necessaria ha convenuto Adriano Munaro, presidente del Comitato d’Area di Belluno di Sviluppo Artigiano, che consentirà alle imprese fortemente esposte nei confronti della Pubblica Amministrazione di attendere con minor tensione finanziaria il pagamento di quanto dovuto.

Share
- Advertisment -

Popolari

Maria Grazia Carraro è il nuovo direttore generale della Ulss 1 Dolomiti

Maria Grazia Carraro, laureata in Medicina e Chirurgia all'Università di Padova, con Specializzazione in Igiene e medicina preventiva, è il nuovo direttore generale della...

Servizio Civile Universale: oltre 760 domande registrate dal CSV Belluno Treviso

Oltre 760 domande. A chiusura del bando 2020, è questo il numero delle candidature al Servizio Civile Universale registrate dal neo costituito CSV Belluno...

Una nuova filiale dell’agenzia per il lavoro Adhr Group a Belluno

Inaugura oggi in Piazzale Resistenza 10 la nuova filiale dell'agenzia per il lavoro ADHR Group, in risposta alla ripartenza del mercato dopo un anno...

Aumentano i contagi, da lunedì 6 regioni a rischio arancione

Da lunedì saranno sei le regioni italiane che rischiano di passare in fascia arancione con le relative restrizioni:  Piemonte, Lombardia, Lazio, Marche, Puglia e...
Share