13.9 C
Belluno
giovedì, Dicembre 3, 2020
Home Cronaca/Politica Belluno: modifiche alla viabilità per lavori

Belluno: modifiche alla viabilità per lavori

Modifiche alla circolazione in via Vezzano e via F. Bortot
Per lavori di allacciamento al metano ed ai sotto servizi si rende necessario apportare alcune modifiche alla circolazione veicolare nei giorni 10, 11 e 12 novembre: 1. istituzione del divieto di circolazione, in via Vezzano, all’altezza dei civici 90 e 98; 2. restringimento delle carreggiata in via F. Bortot, all’altezza del civico 18.

Proroga del divieto di circolazione in via San Lucano
 Dal 10 al 20 novembre viene prorogata l’istituzione del divieto di circolazione veicolare in via San Lucano, per ultimare i lavori di ripristino della pavimentazione in porfido e dei chiusini. Verrà garantito l’accesso dei veicoli dei frontisti.
I residenti e gli autorizzati della ZTL1 Sud potranno raggiungere le proprie abitazioni esclusivamente dalla direzione piazza dei Martiri – piazza Castello e, nella sola mattinata del sabato, per la presenza del mercato settimanale, percorrendo la traversa centrale di piazza dei Martiri e attraverso Porta Dojona. Si ricorda che a seguito dell’ordinanza di chiusura della via, rimarrà modificato il servizio di autobus urbano. Le linee che collegano il castionese con il centro, non potendo effettuare il percorso ordinario, dovranno essere deviate per piazza dei Martiri – via Simon da Cusighe-via Lungardo. Si tratta delle linee C-celeste per Visome-Madeago e J-gialla per Castion-Cirvoi, che nel percorso verso il centro da via Uniera dei Zater proseguiranno per via Lungardo e via San Biagio verso la piazza dei Martiri, mentre nel percorso di ritorno dalla piazza dei Martiri proseguiranno per via Simon da Cusighe – via Lungardo – Ponte Anta – via Sarajevo. Verranno sospese pertanto le fermate di via del Piave-Asilo Cairoli, piazza Duomo e piazza dei Martiri, mentre sarà attiva la fermata via Lungardo ponte e via Lungardo n. 77.

Senso unico alternato di circolazione in via Giazzoi
 Nel periodo dal 10 novembre al 10 dicembre, viene istituito il senso unico alternato di circolazione, regolato a vista con apposita segnaletica stradale, in via Giazzoi, all’altezza del civico 30, per l’installazione di un ponteggio, al fine di consentire i lavori di ristrutturazione al fabbricato.

Senso unico alternato di circolazione in via delle Valli, Loc.Medil
 Per lavori di miglioramento della transitabilità della strada comunale, in via delle Valli (località Medil), viene istituito il senso unico alternato di circolazione regolato con impianto semaforico, nel periodo dall’11 novembre al 10 dicembre.

Share
- Advertisment -

Popolari

In arrivo 19 medici, 5 infermieri e 46 Operatori socio sanitari

Continua il rafforzamento dell’Ulss Dolomiti. Oggi sono stati assunti 46 OSS (Operatori Socio Sanitari) e sono stati conferiti incarichi libero professionali per l’emergenza COVID...

Spostamenti vietati tra comuni a Natale e Capodanno. De Carlo: “Discriminate le aree periferiche e montane. Il Governo riveda la norma”

“La chiusura dei confini comunali a Natale e Capodanno è una discriminazione verso le aree periferiche e montane. Il Governo riveda la norma e...

Verso un Natale e Capodanno blindati. Zaia: ” Chi vive a Milano o Roma è alla stessa stregua di chi vive in Comuni come...

Questa volta è un decreto legge con soli due articoli che lo stabilisce, blindato, come saranno blindate le nostre festività. In sintesi: Natale e Capodanno...

Nuovo decreto covid. Bussone (Uncem) e Zaia: “Consentire lo spostamento tra Comuni montani della stessa valle”

"Uncem, con i sindaci di Comuni montani, perlopiù piccoli o piccolissimi nel numero di popolazione, chiede al Governo di consentire gli spostamenti tra i...
Share