13.9 C
Belluno
venerdì, Gennaio 22, 2021
Home Cronaca/Politica Avviata la campagna di vaccinazione antinfluenzale e antipneumococcica dell'Uls 1

Avviata la campagna di vaccinazione antinfluenzale e antipneumococcica dell’Uls 1

Informazione alla popolazione: l’U.L.S.S. n.1 di Belluno, seguendo le disposizioni della Regione Veneto, ha organizzato, come di consueto, la campagna di vaccinazione antinfluenzale, che inizierà dal giorno 2 novembre 2010. Il vaccino antinfluenzale verrà somministrato gratuitamente alle persone di età uguale o superiore ai 65 anni e a tutte le persone appartenenti alle categorie a rischio.
Ulteriori informazioni possono essere richieste al personale sanitario del Servizio
Igiene e Sanità Pubblica e al medico di famiglia.
Si allegano l’elenco delle categorie di soggetti a cui la vaccinazione sarà effettuata
gratuitamente e gli orari e le sedi degli ambulatori dove, oltre che dal proprio medico di
fiducia, è possibile effettuare le vaccinazioni.

VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE:

CATEGORIE A RISCHIO
1. soggetti di età pari o superiore a 65 anni
2. bambini di età superiore a sei mesi, ragazzi e adulti affetti da patologie croniche o da
condizioni morbose predisponesti a complicanze
3. bambini e adolescenti in terapia prolungata con acido acetilsalicilico a rischio di
sindrome di Reye in caso di infezione influenzale
4. donne che all’inizio della stagione epidemica si troveranno nel 2° e 3° trimestre di
gravidanza
5. individui di qualsiasi età ricoverati presso strutture di lungodegenza
6. medici e personale sanitario di assistenza
7. familiari e contatti di persone ad alto rischio
8. soggetti addetti a servizi pubblici di primario interesse collettivo. L’offerta attiva della
vaccinazione agli addetti a questi servizi garantisce un importante vantaggio in termini
di riduzione della morbilità. Per tale ragione, la vaccinazione antinfluenzale è
raccomandata a: forze armate, forze di polizia inclusa polizia municipale, vigili del
fuoco e personale della protezione civile, volontari servizi sanitari di emergenza,
personale di assistenza case di riposo, personale degli asili nido, di scuole dell’infanzia
e dell’obbligo, personale della pubblica amministrazione
9. personale che, per motivi occupazionali, è a contatto con animali che potrebbero
costituire fonte di infezione da virus influenzali non umani (allevatori, addetti
all’allevamento, addetti al trasporto di animali vivi, macellatori e vaccinatori, veterinari
pubblici e libero professionisti)
10.altri (se non appartenenti alle categorie sopraelencate) con pagamento di ticket come
da Tariffario regionale.

ORARI E SEDI AMBULATORIALI ULSS N. 1 BELLUNO
Si riportano di seguito gli orari previsti per l’effettuazione delle vaccinazioni presso gli
ambulatori del Servizio Igiene e Sanità Pubblica:
DISTRETTO N. 3
– BELLUNO (Via Feltre, 57) LUNEDI
MERCOLEDI 10.00 – 12.00
GIOVEDI
VENERDI
– FORNO DI ZOLDO MARTEDI 10.30 – 12.00
GIOVEDI 14.30 – 16.00
– LONGARONE LUNEDI 14.30 – 16.30
GIOVEDI 8.30 – 10.00
– PUOS D’ALPAGO LUNEDI 8.30 – 9.45
GIOVEDI 14.15 – 16.15
DISTRETTO N. 2
– AGORDO MERCOLEDI
GIOVEDI 10.00 – 12.00
VENERDI
– CANALE D’AGORDO GIOVEDI 14.00 – 17.00
– CAPRILE MERCOLEDI 14.00 – 17.00
DISTRETTO N. 1
– AURONZO MARTEDI 9.00 – 10.30
GIOVEDI 14.00 – 16.00
– CORTINA LUNEDI 15.00 – 17.00
GIOVEDI 9.00 – 12.30
– PIEVE DI CADORE LUNEDI
MERCOLEDI 8.00 – 11.30
VENERDI
– S.STEFANO DI CADORE MARTEDI 14.00 – 16.30

Share
- Advertisment -

Popolari

Elettrodotto in Valbelluna. Vivaio: attenti a Terna, cerca un varco per imporre un progetto anacronistico

"Leggiamo oggi sulla stampa il nulla di fatto riguardo l'incontro avuto dalla Provincia con Terna. A differenza di Enel, Terna gioca a rimpallare la...

Emergenza Covid: da domani attivo il nuovo drive-in per i tamponi nella zona industriale di Paludi

Novità importante per tutta la Conca dell’Alpago. Da domani, sabato 23 gennaio, sarà  attivo il nuovo drive-in per l’effettuazione dei tamponi gestito dall’Ulss 1...

Commissariamento Arpav: pieno caos. La denuncia delle Rappresentanze sindacali

Ente Regione, Presidente Zaia, Comitato d’Indirizzo, crediamo sia necessario ribadire con chiarezza la nostra preoccupazione ed il nostro forte disagio per la situazione creatasi in ARPAV...

Rete elettrica. Incontro Provincia-Terna-ministro D’Incà. Padrin: «Chiediamo a Terna di conoscere i piani relativi all’intero Bellunese»

La Provincia di Belluno ha incontrato oggi i vertici di Terna, per continuare a ragionare dei miglioramenti infrastrutturali che riguardano le reti elettriche del...
Share