13.9 C
Belluno
giovedì, Ottobre 1, 2020
Home Cronaca/Politica Afghanistan: uccisi 4 alpini della Julia e 2 rimasti feriti

Afghanistan: uccisi 4 alpini della Julia e 2 rimasti feriti

Sono morti questa mattina a seguito di un’esplosione seguita da un attacco nella valle del Gulistan nella provincia di Farah in Afghanistan, il caporal maggiore Gianmarco Manca (nato ad Alghero il 24 settembre 1978), il  I caporalmaggiore Francesco Vannozzi (nato a Pisa il 27 marzo 1984),  il I caporalmaggiore Sebastiano Ville (nato a Lentini, provincia di Siracusa, il 17 settembre 1983) e il caporalmaggiore Marco Pedone (nato a Gagliano del Capo, in provincia di Lecce, il 14 aprile 1987). E’ rimasto ferito, ma non sarebbe in pericolo di vita, il caporalmaggiore scelto Luca Cornacchia (nato a Pescina, in provincia dell’Aquila, il 18 marzo 1979). Leggermente ferito il 28enne Michele Miccoli nativo di Aradeo (Lecce) e residente a Belluno, sede del 7mo Reggimento Alpini dov’erano in forza i militari, appartenenti alla Brigata Julia. Secondo quanto riportato dall’Agenzia Ansa, le quattro vittime viaggiavano nel blindato Lince, in servizio di scorta a un convoglio di 70 camion civili. Gli automezzi stavano rientrando dopo aver trasportato dei materiali per l’allestimento della base operativa avanzata di Gulistan, denominata Ice. L’attacco è avvenuto a circa 200 chilometri a est di Farah, al confine con l’Helmand recentemente affidato al controllo del contingente italiano.

Share
- Advertisment -



Popolari

Spettacolare salvataggio di una mucca gravida con l’elicottero Drago 71 dei Vigili del Fuoco

Nel primo pomeriggio di oggi, mercoledì 30 settembre, i vigili del fuoco sono intervenuti con l’elicottero Drago 71 sul Monte Tomatico a circa 900...

Nevegal. Apriranno gli impianti sciistici? L’appello del presidente Associazione proprietari

Il presidente dell’Associazione Proprietari Nevegal, Daniele Ciani, esprime viva preoccupazione per le recenti notizie di una possibile chiusura della seggiovia per la imminente stagione...

Sicurezza, frazioni, scuole: Ponte nelle Alpi guarda al futuro con il Dup

Il Comune di Ponte nelle Alpi pianifica il futuro. E lo fa attraverso il Dup, Documento Unico di Programmazione 2021-2023, che proprio oggi viene...

Super Ecobonus e lotta all’inquinamento: riapre lo Sportello PubblichEnergie a Ponte nelle Alpi

Il tema del risparmio energetico è diventato centrale nella quotidianità di un gran numero di persone. Anche a Ponte nelle Alpi. E così, dopo...
Share