13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 24, 2024
HomeCronaca/PoliticaBlitz dei Carabinieri a Parco Bologna: multati pesantemente quattro ragazzini perchè sedevano...

Blitz dei Carabinieri a Parco Bologna: multati pesantemente quattro ragazzini perchè sedevano sugli scalini del castello dei giochi. Applicata alla lettera l’ordinanza del vice-sceriffo Antonio Prade. I genitori: “Una multa assurda, forse pensano che andiamo a rubare”

I Carabinieri appioppano una multa di 400 euro a quattro ragazzi di 14 anni (100 euro a testa) perchè sedevano sui gradini del castello dei giochi al Parco Bologna. L’episodio è accaduto ieri pomeriggio, domenica, e ovviamente ha scatenato la protesta dei genitori a cui i C.C. hanno telefonato a casa informandoli che gli arriverà la sanzione. Motivo: un’ordinanza del sindaco Prade prevede multe da 50 a 500 euro per chi, sopra i 12 anni, “utilizza” i giochi del parco. I ragazzi si difendono: “Non c’era nessun bambino e stavamo solo chiacchierando. Le panchine erano occupate da anziani e nel gazebo c’era gente che fumava. Potevano dirci di allontanarci invece di darci una multa assurda”. I genitori pensano a fare ricorso al giudice di pace: “Non c’è un cartello lì che informi di questa ordinanza, nè le sanzioni, come invece dev’essere per legge. Come fanno i ragazzi a sapere che non possono nemmeno sedersi se non c’è scritto niente?”.

- Advertisment -

Popolari