13.9 C
Belluno
giovedì, Ottobre 22, 2020
Home Cronaca/Politica Il giro del lago sale in Panda. L'auto è stata concessa in...

Il giro del lago sale in Panda. L’auto è stata concessa in uso gratuito al Comitato Alpago dal Gruppo De Bona di Belluno

Dopo il presidente della Provincia di Belluno, è Vittorio Mares, presidente del Comitato 2 Ruote & solidarietà Alpago, ad usufruire di un comodato d’uso gratuito dal gruppo De Bona. Se a Gianpaolo Bottacin è toccata un’alfa di rappresentanza, al Comitato organizzatore del “Giro del lago” è arrivata invece un’agile Panda che sarà utilizzata fino alla fine di agosto. La nuova e fiammante auto ha un abito inconfondibile: su tutta la carrozzeria capeggia, infatti, la nuova grafica del “Giro del Lago”, bianca e arancione. La 16^ edizione della manifestazione ciclistica si terrà quest’anno come tradizione la terza domenica di agosto, che cadrà proprio nel giorno di Ferragosto. Sono già 6000 i chilometri percorsi con il mezzo del Comitato, da Treviso, a Pordenone, a Belluno e poi in alto fino ai limiti con l’Austria. «Girando noto tanta curiosità per quest’operazione a costo zero e in tanti mi chiedono informazioni sul prossimo “Giro del Lago” anche fuori provincia» dice Vittorio Mares. L’iniziativa è diventata realtà grazie alla collaborazione di Dario Zoppé del gruppo De Bona di Belluno che afferma: «”Il giro del lago” è un appuntamento immancabile e di rischiamo per molti bellunesi ma anche per veneti e friulani. Quest’anno abbiamo voluto dare anche noi una mano al Comitato che tanto si adopera per garantire fondi alla Via di Natale di Aviano (Pn), per quanto possibile nelle nostre competenze».

Share
- Advertisment -


Popolari

Zaia presenta la giunta al consiglio regionale: 60mila posti di lavoro a rischio. Questa sarà una legislatura sociale

Venezia, 21 ottobre 2020  “Lavoro, economia, occupazione e servizi sociali saranno, oltre alla sanità, la vera sfida per questa giunta. Una sfida che si...

Ultimissime dai carabinieri

I carabinieri di Cencenighe hanno denunciato per detenzione di sostanza stupefacenti due fratelli agordini di 24 e 25 anni. La perquisizione fatta nella giornata...

Confermata l’Ex tempore di scultura in centro Belluno

All’insegna della prudenza, con qualche doverosa rinuncia, lo svolgimento dell’Ex Tempore di Scultura su Legno è confermato. Consorzio e Amministrazione Comunale hanno condiviso l’opportunità di...

Chiuse le elementari di Cortina. Trasferiti 10 ospiti dal Centro servizi di Ponte nelle Alpi. Nuove modalità di accesso ai drive-in

Quattro maestre della scuola primaria "Duca d'Aosta" di Cortina d'Ampezzo sono risultate positive al covid, pertanto il sindaco Gianpietro Ghedina ha pubblicato oggi l'ordinanza...
Share