13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 8, 2021
Home Prima Pagina Dalla California a Belluno: Gunnar, l'occhiale da computer che fa dimenticare per...

Dalla California a Belluno: Gunnar, l’occhiale da computer che fa dimenticare per sempre il bruciore agli occhi da affaticamento

Tecnologia, design e la garanzia di un prestigioso marchio storico. Sono questi i segreti dell’occhiale di cui non potremo più fare a meno nei prossimi anni, capace di preservare i nostri occhi dal tipico affaticamento e bruciore causato dai monitor del computer e da qualsiasi altro display di cellulare o Hi Pad. Negli Stati Uniti è già un affermato e inseparabile strumento di lavoro negli uffici delle city. E anche nelle case di milioni di americani, appassionati di giochi on line. Fifty Cent, il milionario rapper, attore e produttore discografico statunitense, oltre che irriducibile “Hard gamer” (i giocatori  di videopocker o altri giochi di gruppo che non staccano lo sguardo dal monitor per ore), l’ha provato e ha deciso addirittura di rilevare il 50% dell’azienda. La Gunnar, dal nome della figlia dei fondatori e anche immagine nel sito www.gunnars.com, azienda produttrice di questa formidabile lente. Ebbene, tra i pochi negozi specializzati in Italia ad avere questo occhiale, ora c’è la “Vision Ottica Centrale” in via Matteotti a Belluno. E’ qui che insieme al titolare Franco Lotto, abbiamo incontrato Giovanni Palermo, responsabile della Gunnar Italia. «Digital performance eyeweare – spiega Palermo, –  è lo slogan americano che definisce la performance dell’occhiale, ossia quella di migliorare le prestazioni dei soggetti che soggiornano a lungo davanti al monitor. Miglioramento della prestazione visiva, oltre al vantaggio di eliminare il bruciore all’occhio sintomatico di chi passa molte ore davanti al monitor. La geometria e la curvatura delle lenti assicurano un aumento del campo visivo – prosegue Palermo – l’abbattimento del contrasto e dell’effetto riverbero. I materiali impiegati nella costruzione delle lenti sono coperti da brevetti, la cui qualità è assicurata dal prestigioso e storico marchio Zeiss».

Share
- Advertisment -

Popolari

Efficientamento energetico, dissesto idrogeologico e sicurezza stradale. Belluno, Zoppè e Limana assegnatari di 384.640 euro

Belluno, Zoppè di Cadore e Limana sono i tre comuni del Bellunese tra i primi assegnatari dei fondi del Bando per l'efficientamento energetico. Secondo...

Fondo per i comprensori sciistici. De Carlo: “Soddisfatti, ma il provvedimento è troppo sbilanciato verso il Trentino Alto Adige”

“Abbiamo cercato di migliorare il Fondo per la montagna previsto dal Decreto Sostegni, provando a riequilibrare la ripartizione delle risorse su tutte le regioni,...

Fitoche, un progetto per salvare la montagna veneta, gli allevamenti e le produzioni

Il presidente Floriano De Franceschi: "un'iniziativa trasversale, con partner i cinque caseifici veneti di montagna, gli allevamenti ed il mondo della ricerca universitaria" Vicenza, 7...

Nuovo punto vaccinale a Sedico con Luxottica

Belluno, 7 maggio 2021 – L’Ulss Dolomiti, Comune di Sedico e Luxottica hanno definito congiuntamente un percorso collaborativo per attivare un nuovo Centro vaccinale...
Share