13.9 C
Belluno
giovedì, Maggio 13, 2021
Home Cronaca/Politica Uccisi due soldati italiani nel Nord-est dell'Afghanistan

Uccisi due soldati italiani nel Nord-est dell’Afghanistan

Due militari morti e due feriti. Si tratta del sergente Massimiliano Ramadu’ di 33 anni, di Velletri (Roma) e il caporalmaggiore Luigi Pascazio, di 25 anni, della provincia di Bari; gravemente feriti Gianfranco Sciré di Casteldaccia (Palermo) e Cristina Buonacucina di Foligno. E’ il bilancio dell’attacco avvenuto questa mattina ad una colonna militare in transito verso Bala Murghab nel Nord-est dell’Afghanistan. Secondo le prime informazioni pervenute, un veicolo blindato leggero Lince è stato investito da un’esplosione provocata da un ordigno rudimentale. Nello scoppio, due soldati italiani sono morti e altri due tra cui una donna sono rimasti feriti. Tutti alpini della Brigata Taurinense, Reggimento genio alpino di Torino.

Share
- Advertisment -

Popolari

104mo Giro d’Italia. Il 19 maggio la diretta della presentazione della tappa dolomitica del 24 maggio

Il 19 maggio alle ore 11 avrà luogo nella Sala Consiliare del Comune di Cortina, in Corso Italia n. 33 la presentazione della tappa...

Divide et impera. Terna ci riprova trattando separatamente con i singoli Comuni

Terna pare aver fatto sua la strategia di Giulio Cesare, "Divide et impera" e riprende la trattativa separata con i singoli Comuni. Alcuni dei...

Sfregiati gli affreschi del rustico di Villa Patt a Sedico. Cibien: “Sporgeremo denuncia”

Brutta sorpresa per i tecnici della Provincia di Belluno. Nei giorni scorsi un sopralluogo a Villa Patt (a Sedico) ha fatto scoprire una serie...

DolomitiBus cerca autisti. Il supermercato Kanguro di Agordo cerca macellaio e la sede di Cortina addetto al reparto frutta, verdura, gastronomia

DolomitiBus cerca autista di autobus per il territorio Bellunese. Pronta disponibilità di mansione su Agordo. Oltre che della guida dei mezzi aziendali per il...
Share