13.9 C
Belluno
mercoledì, Novembre 25, 2020
Home Cronaca/Politica Toscani: Federalismo demaniale gratuito per gli enti locali che valorizzeranno beni dismessi

Toscani: Federalismo demaniale gratuito per gli enti locali che valorizzeranno beni dismessi

Matteo Toscani
Matteo Toscani

“Spero che il federalismo demaniale sia solo l’inizio e che presto la battaglia storica della Lega diventi effettiva nel trasferire agli Enti locali beni statali oggi abbandonati o da tutelare, e competenze amministrative e finanziarie oggi in capo a Roma. Per noi bellunesi ha un altissimo valore simbolico apprendere che alcune tra le più belle cime dolomitiche passeranno in gestione al territorio, perché le nostre crode sono state per secoli teatro di combattimenti e portano con sé una storia importante di sacrificio e passione”. E’ il commento del vicepresidente del Consiglio regionale Matteo Toscani alla notizia che a giorni sarà votato il provvedimento di cessione a Comuni e Province di beni demaniali tra cui si collocano anche alcune tra le più suggestive cime delle Dolomiti Bellunesi. “Se il passaggio realmente avverrà a titolo gratuito, senza oneri nè tagli ai trasferimenti statali agli Enti locali, sarà un ottimo segnale per i cittadini e per gli amministratori che da anni attendono anche questa forma di federalismo. Il mio auspicio è che sia solo un primo passo nella delega di competenze agli Enti locali. Ricordo peraltro che gran parte di questi beni dismessi dalla loro destinazione originaria oggi versano in uno stato di totale abbandono e deperimento. Il trasferimento a Comuni e Province garantirebbe il loro ritorno ad un uso pubblico, la messa in sicurezza ed anche una manutenzione attenta a vantaggio della comunità, valorizzando questi beni in maniera opportuna e futuribile”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Incendio distrugge una abitazione ad Umin di Feltre

Feltre, 24 novembre 2020 Dalle ore 17, i vigili del fuoco sono impegnati per domare  l’incendio sviluppatosi in una casa in via Umin, 5...

Zaia presenta in diretta Facebook l’ordinanza breve valida dal 25 novembre al 4 dicembre

Sarà in vigore da domani, mercoledì 25 novembre, fino a venerdì 4 dicembre. Il 3 dicembre dovrebbe uscire il nuovo Dpcm valido per l'intero...

Flavia Monego: «Il ruolo della donna nel mondo del lavoro è sempre più difficile»

«Mi sono insediata un mese fa e ancora non mi capacito di quanto lavoro ci sia da fare per contrastare e prevenire la violenza...

Violenza donne. In Veneto 3.174 vittime accolte nei centri. Lanzarin: “Prosegue l’impegno finanziario per sostenerli”

Venezia, 24 novembre 2020  Sono 3.174 le donne seguite con percorso specifico dai Centri antiviolenza del Veneto in tutto l’anno scorso. Una flessione minima, 82...
Share