13.9 C
Belluno
lunedì, Settembre 26, 2022
Home Cronaca/Politica Vicenda Marangoni. De Gan: “Una tappa del percorso, non l’arrivo”

Vicenda Marangoni. De Gan: “Una tappa del percorso, non l’arrivo”

Stefano De Gan assessore provinciale
Stefano De Gan assessore provinciale

“Ringrazio il Ministro Maurizio Sacconi ed il funzionario ministeriale Giuseppe Mastropietro per l’impegno e la coerenza dimostrata nell’aver mantenuto fede agli impegni assunti nei confronti dei lavoratori della Marangoni”. Così l’assessore provinciale alle Politiche del Lavoro sulla vicenda dell’azienda Marangoni.
“Ringrazio altresì tutti gli amministratori, i politici e le parti sociali del Bellunese per aver sempre sostenuto, nelle varie sedi, le istanze dei lavoratori della Marangoni – ha detto l’assessore – . Un ringraziamento particolare va anche alla Cgil, per il ruolo di “postino” avuto nel notificare la firma del documento, sulla quale io non ho mai nutrito dubbi e ho cercato di comunicare certezze e sicurezza a tutti i lavoratori che ho incontrato”. De Gan ha spiegato come “questo non è il punto di arrivo della vicenda Marangoni, ma rappresenta una tappa del percorso che dovrà portare il maggior numero possibile di lavoratori a trovare la possibilità di realizzare il proprio progetto di vita, attingendo le risorse economiche dal lavoro, dipendente o autonomo esso sia”. “L’attenzione della Provincia non viene meno ora, ma – anzi – continuerà fino a quando non verrà raggiunto l’obiettivo – ha spiegato ancora De Gan – . A tal proposito, rinnovo l’invito alle aziende che in questi giorni manifestano la necessità di nuove assunzioni ad attingere anche a questi lavoratori e a non dimenticarsi di loro”. “I servizi per l’impiego della provincia sono al servizio di queste aziende e dei lavoratori, proprio al fine di favorire l’incontro fra domanda e offerta – ha concluso De Gan – . Se riuscissimo a evitare gli errori del passato, quando arrivavano lavoratori da fuori provincia a discapito dei bellunesi disoccupati, sarebbe un successo per tutto il nostro territorio”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Motivi principali per il boom di Bitcoin

Bitcoin ha raggiunto un prezzo storico superiore a $64.000 nel 2021. A livello globale, questa valuta virtuale ha ottenuto una crescente accettazione da parte...

Sagra della zucca. Dal 30 settembre al 2 ottobre a Caorera un weekend di sapori bellunesi

«L’agricoltura bellunese non ha grandi numeri, ma ha grandissimi prodotti di nicchia di elevata qualità. Tra queste, la famosa zucca santa, apprezzatissima in cucina,...

Sabato 1° ottobre a Belluno torna Sport in Piazza

Sabato 1º ottobre torna Sport In Piazza. L’edizione 2022 dell’evento dedicato allo sport e alle società sportive, che vede bambini e ragazzi come protagonisti,...

La Pallavolo Feltre piega l’HL Immobiliare Volley 3-0

HL IMMOBILIARE VOLLEY-CASSA RURALE DOLOMITI FELTRE 0-3 PARZIALI: 26-28, 22-25, 26-28. Davanti a una splendida cornice di pubblico, la HL Immobiliare Volley è costretta a piegarsi...
Share