13.9 C
Belluno
venerdì, Giugno 14, 2024
HomeCronaca/PoliticaArrestati cinesi già colpiti da decreto di espulsione

Arrestati cinesi già colpiti da decreto di espulsione

La Squadra Volante della Polizia di Stato è intevenuta ieri (venerdì 19) in un negozio di via Caffi su segnalazione del personale della Direzione Provinciale del Lavoro. Sul posto venivano identificati alcuni  cittadini cinesi, i quali,  poco prima,  erano stati sorpresi dell’Ispettore del Lavoro  intenti a svolgere dei lavori di ristrutturazione senza contratto di lavoro. Accompagnati negli uffici della Questura, emergeva che due di loro erano sprovvisti di documenti di identità. Pertanto il personale del locale Gabinetto della  Polizia Scientifica, tramite sistema AFIS,  comparava le impronte e appurava che gli stessi avevano numerosi alias e comunque risultavano colpiti da decreti di espulsione dal territorio nazionale. Successivamente  venivano tratti in arresto i sedicenti cittadini cinesi W.S.F. di anni 42 e C.C. di anni 41. Venivano anche denunciati i titolari dell’attività  commerciale  M.R. cittadino cinese di 40 anni e W.S. cittadina cinese di 30 anni entrambi per aver occupato alle proprie dipendenze due cittadini privi di permesso di soggiorno.

- Advertisment -

Popolari