13.9 C
Belluno
venerdì, Dicembre 4, 2020
Home Meteo, natura, ambiente, animali Cai Agordo: una splendida giornata sotto il Pelmo

Cai Agordo: una splendida giornata sotto il Pelmo

Una splendida giornata di sole, cielo perfettamente sereno e temperatura mite – salvo alcune raffiche di vento in quota – hanno fatto da cornice all’escursione con le ciàspe svoltasi domenica scorsa ai piedi del Pelmo.
Trentacinque i partecipanti che, abbandonate dapprima le nebbie del fondovalle e successivamente le auto nell’incantevole scenario di Zoppè di Cadore – hanno iniziato a salire nel bosco verso il Rifugio Venezia. Un paesaggio ed una quiete tipicamente invernali sono stati lo sfondo di questa remunerativa e lunga escursione domenicale dominata dalla possente ed inconfondibile mole del “Càregon del Padre Eterno”. Fuori dalla vegetazione, ormai in prossimità della meta , raffiche di vento  particolarmente freddo costringono il gruppo, più che al “pranzo al sacco”… al “pranzo al riparo”… Un provvidenziale avvallamento nei pressi del Rifugio ha egregiamente assolto allo scopo! Foto di rito sulla staccionata del “Venezia” e si riparte per il rientro, lungo-piacevole-panoramico, sino a Zoppè di Cadore chiudendo così questo splendido anello invernale.

DOMENICA 14 FEBBRAIO 2010 SEMPRE CON LE CIASPE A… CASERA ERERA – BRANDOL
Attenzione che si parte presto domenica! L’appuntamento è fissato per le ore 06.30 presso la nostra Sede.
Per gli appassionati che giungono dalla Valbelluna  e che si iscrivino a questa escursione, invece, il ritrovo è stabilito alle ore 07.40 presso il parcheggio situato poco al di sotto dell’Albergo Alpino Boz, alla testata della Val Canzoi (Cesiomaggiore) punto di partenza dell’escursione.
Lo straordinario ambiente degli altopiani incastonati tra i Gruppi del Pizzocco e del Cimonega “pretenderà” certamente, da parte di tutti, un certo sforzo. Quasi 1.200 i metri di dislivello da affrontare per passeggiare lassù, ci hanno indotto a presentare questa escursione come “impegnativa”.
Consolatevi. Lo sarà anche per i più allenati…se non altro per la levataccia!
Iscrizioni come sempre al 346-0153819 dalle 16.00 alle 21.00 entro venerdi sera.
VENERDI’ SERA L’APPUNTAMENTO A SOTTOGUDA PER GLI APPASSIONATI DELLO SCIALPINISMO IN NOTTURNA
Al via venerdì 12 febbraio 2010 la terza edizione della gara di scialpinismo in notturna lungo la gola dei Serrai di Sottoguda (Rocca Pietore – BL). Partenza dalla località di Sottoguda alle ore 20.00. Attraverso la gola dei Serrai di Sottoguda, passando per Malga Ciapèla sino in località Dovich. Ritiro pettorali dalle ore 18.00 presso Hotel Genzianella nei pressi della partenza. Iscrizioni on-line entro le ore 12.00 di venerdì 12.02.2010 su www.sportis.it oppure presso l’Ufficio Turistico di Rocca Pietore (0437-721319 e-mail: roccapietore@infodolomiti.it)

Share
- Advertisment -

Popolari

Abbondanti precipitazioni da venerdì pomeriggio. Divieti di circolazione dei mezzi pesanti

Belluno, 3 dicembre 2020  - Si è riunito stamane, in videoconferenza, il Comitato Operativo Viabilità, con la presenza delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del...

In arrivo 19 medici, 5 infermieri e 46 Operatori socio sanitari

Continua il rafforzamento dell’Ulss Dolomiti. Oggi sono stati assunti 46 OSS (Operatori Socio Sanitari) e sono stati conferiti incarichi libero professionali per l’emergenza COVID...

Spostamenti vietati tra comuni a Natale e Capodanno. De Carlo: “Discriminate le aree periferiche e montane. Il Governo riveda la norma”

“La chiusura dei confini comunali a Natale e Capodanno è una discriminazione verso le aree periferiche e montane. Il Governo riveda la norma e...

Verso un Natale e Capodanno blindati. Zaia: ” Chi vive a Milano o Roma è alla stessa stregua di chi vive in Comuni come...

Questa volta è un decreto legge con soli due articoli che lo stabilisce, blindato, come saranno blindate le nostre festività. In sintesi: Natale e Capodanno...
Share