13.9 C
Belluno
lunedì, Novembre 30, 2020
Home Cronaca/Politica Il Giorno della Libertà: vent'anni fa la caduta del Muro

Il Giorno della Libertà: vent’anni fa la caduta del Muro

Vent’anni fa, il 9 novembre 1989, veniva abbattuto il Muro di Berlino. Che era stato eretto in una sola notte, il 13 agosto 1961, con una barriera di filo spinato alta 4 metri successivamente sostituito da blocchi di calcestruzzo con torri di avvistamento e postazioni di mitragliatrici. La caduta del Muro rappresenta anche l’abbattimento di quella che Winston Churchill definì la “cortina di ferro”. Ovvero la fine di un sistema liberticida che, all’indomani del secondo conflitto mondiale, rese non libere le popolazioni dell’Europa dell’est, soggette all’influenza e all’egemonia dell’URSS e del suo sistema poliziesco. Il nostro Parlamento, con apposita legge ha riconosciuto il 9 novembre “Giorno della Libertà” quale ricorrenza dell’abbattimento del Muro di Berlino, evento simbolo per la liberazione di Paesi oppressi e auspicio di democrazia per tutte le popolazioni ancora soggette al totalitarismo. “E’ per questo – sottolinea Antonio Prade sindaco di Belluno –  che mi piace pensare che oggi anche la Città di Belluno riflette sul significato del “Muro di Berlino” quale simbolo di intolleranza e di oppressione. Anche la Città di Belluno – tenace custode di una Libertà pagata con il sangue – ricorda una pagina della Storia d’Europa e auspica che non vi sia più bisogno di erigere muri fra i popoli”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Misure anti-Covid, la Provincia vara una “manovra” da 2,5 milioni di euro. 500mila euro a Dolomitibus e 500mila agli impianti di risalita

Belluno, 30 novembre 2020 - È stata approvata questa mattina dal consiglio provinciale la nona variazione al bilancio di previsione, contenente un'importante manovra anti-Covid....

Qualità della vita, Belluno scende al 19mo posto. Padrin: «Viviamo in un territorio magnifico. Ci penalizza solo la dimensione demografica»

«Lavoro, benessere sociale e ambiente confermano il valore del territorio Bellunese. Ancora una volta pesa la demografia, e quest'anno c'è anche il Covid a...

In Crepadona la “Quarta piazza” di Belluno, interamente coperta da una formidabile vetrata

Belluno, 30 novembre 2020 - "Saranno raddoppiati gli spazi a disposizione dei ragazzi per lo studio e la biblioteca grazie al recupero della corte...

Auto investe animale selvatico sul Boscon e viene a sua volta tamponata da altri due veicoli

Belluno, 30 novembre 2020 - Alle ore 05:55  di questa mattina, una Fiat Uno bianca condotta da T.A. 53enne bellunese, in transito da Belluno...
Share