13.9 C
Belluno
lunedì, Giugno 21, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti "Noi superuomini", storie di scienza tra la terra e il cielo. Gli...

“Noi superuomini”, storie di scienza tra la terra e il cielo. Gli appuntamenti nell’Agordino

Il progetto prevede l’organizzazione di alcuni eventi di contenuto scientifico/ambientale da realizzarsi in alcuni comuni del territorio agordino e rivolti alla cittadinanza. Gli eventi sono organizzati dal servizio itinerante della Provincia di Belluno “ A Bordo” che utilizza un furgone attrezzato con biblioteca, computer, stampante, collegamento internet, video e dvd, che intende, attraverso la presenza di operatori preparati, offrire informazioni su scuola, lavoro, esperienze all’estero, volontariato, sport, viaggi e tempo libero ma anche consulenza e supporto nella scelta scolastica e lavorativa. Gli eventi sono realizzati in collaborazione con enti e associazioni del territorio, all’interno del progetto Creatività Dolomitica.

1.Ven 20 novembre h 20,30 – AGORDO – Sala della Comunità Montana Agordina – Serata di apertura (presentazionee editoriale/dibattito) con intervento del celebre astronauta Umberto Guidoni e presentazione del calendario, rivolta a tutta la cittadinanza.
2.Mer 25 novembre h 15,00 CANALE D’AGORDO – Biblioteca – Einstein, Galileo e i Viaggi nello spazio: insolito ma spaziale laboratorio di astronomia per conoscere l'”Era spaziale”. per ragazzi delle scuola medie presso la biblioteca (tratto dalle proposte di Editoriale Scienza)
3.Mer 25 novembre h 18,30 AGORDO – Sala congressi del Polo – serata con proiezioni di documentari e film a tema scientifico a cura dei ragazzi del Polo Scolastico di Agordo e rinfresco conclusivo.
4.Mer 2 dicembre h. 15,30 ALLEGHE – Biblioteca – OPERAZIONE DNA, ovvero divertirsi con la genetica … a scuola, in biblioteca e … a casa! laboratorio per ragazzi delle scuole medie presso la biblioteca (tratto dalle proposte di Editoriale Scienza)
5.Mer 2 dicembre h 18,30 FALCADE – Sala Polifunzionale Dolomiti – G-Astronomia: serata con proiezioni di documentari e film a tema scientifico a cura dei ragazzi del IPSSAR di Falcade (We feed the world, Meatrix, Fast Food Nation), inframezzate da rinfresco rivolto alla cittadinanza.
6.Ven 4 dicembre h 18,30 SAN TOMASO AGORDINO – Biblioteca – Osservatorio astronomico – Osteria alla Posta – Evento conclusivo – iniziativa serale con spettacolo (letture, musica, proiezioni) “La luna, Galileo e altre storie” a cura dell’Associazione Culturale Luna di pomeriggio + visita all’osservatorio in collaborazione con l’Associazione Astrofili Agordini Cieli Dolomitici e proiezione del documentario Dreams, I miei sogni ad occhi aperti + rinfresco.
Gli eventi serali saranno naturalmente aperti a tutta la cittadinanza, mentre i laboratori per i ragazzi delle medie saranno a numero chiuso previa iscrizione (max 20 iscrizioni).
Al termine delle due settimane si propone la presentazione di un concorso video-fotografico a tema da definire rivolto ai ragazzi e ai giovani del territorio, sul quale le scuole coinvolte potranno lavorare durante l’inverno.

Share
- Advertisment -

Popolari

Sportful Dolomiti Race. Il toscano Fabio Cini e la modenese Sonia Passuti vincono la corsa della Rinascita

Sei ore e mezza per scalare Cima Campo, Passo Manghen, Passo Rolle e Passo Croce d'Aune: 204km e quasi 5.000mt di dislivello per portare...

Intervento nella notte per due alpiniste in difficoltà sulla Cima Ovest di Lavaredo

Auronzo di Cadore (BL), 20 - 06 - 21   Ieri sera, attorno alle 22, la Centrale operativa del Suem ha allertato il Soccorso alpino...

Temporali, vento e grandine da domenica pomeriggio

Venezia, 19 giugno 2021 - Il bollettino emesso dal Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto annuncia, per le prossime ore, tempo instabile in...

Tolti 4,6 miliardi per infrastrutture alle zone deboli. De Menech: «Tentativo di sottrarre risorse alla montagna. Non passerà in Parlamento»

«C'è un tentativo di sottrarre risorse alla montagna, alle aree interne e al sud. Grave il colpo di mano che ha tolto dal decreto...
Share