13.9 C
Belluno
sabato, Novembre 28, 2020
Home Pausa Caffè Oltre 5.000 ore all'anno di volontariato a Landris di Sedico

Oltre 5.000 ore all’anno di volontariato a Landris di Sedico

E’ questo il dato emerso nella giornata conclusiva del Corso per volontari organizzato dal Movimento Fraternità. Oltre 5000 ore di volontariato all’anno nella Comunità Fraternità di Landris di Sedico. Il dato è emerso domenica scorsa 25 ottobre, durante la giornata conclusiva del corso per volontari tenutasi presso la sede del Movimento Fraternità di Landris. Corso promosso dalla stessa associazione in collaborazione con il Centro di servizio per il volontariato della provincia di Belluno, l’Ulss 2 di Feltre, il Comune e la parrocchia di Sedico. Dopo un percorso impegnativo, durato alcuni mesi e guidato dal dottor Paolo della Rocca, una ventina di volontari hanno ricevuto l’attestato di partecipazione. Scopo del corso, dal titolo significativo “Il volontario della porta accanto”, era quello di formare nuovi volontari per la comunità di recupero a Landris di Sedico e di sensibilizzare, in generale, sul tema dell’aiuto gratuito che ogni cittadino è chiamato a dare a chi è in difficoltà.
Nell’occasione il presidente del Movimento Fraternità don Francesco Cassol ha affermato che in un anno presso la Comunità di Landris vengono svolte oltre cinquemila ore di volontariato. “Un dato straordinario – ha detto don Cassol – che fa dire che c’è ancora tanta gente disponibile a mettersi in gioco e a dare una mano a chi è in necessità”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Arrestato uno straniero di Sedico. Doveva scontare la pena di 2 anni e 10 mesi per rapina e lesioni

Nella serata di ieri, venerdì 27 novembre, i carabinieri di Pieve di Cadore con il Nucleo investigativo di Belluno, hanno arrestato Burlac Michail 19enne...

Sorpreso un locale a Pedavena con clienti in festa dopo le ore 22

I carabinieri della Stazione di Feltre, coordinati dal capitano Iannelli, hanno sanzionato il pub El Travo di Pedavena per violazione alle norme anticovid. I...

L’inutile proroga * di Michela Marrone

I commercialisti bellunesi si sono uniti in questi giorni alle richieste del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili al fine di...

Dissesto idrogeologico. Importanti lavori conclusi in collaborazione tra il Comune di Borgo Valbelluna e l’Unione montana Val Belluna

Anche quest'anno, nonostante l'emergenza COVID-19, nel comune di Borgo Valbelluna i cantieri relativi alla difesa del suolo dai problemi legati al dissesto idrogeologico non...
Share