13.9 C
Belluno
domenica, Giugno 13, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Gli appuntamenti di fine settimana a Ponte nelle Alpi

Gli appuntamenti di fine settimana a Ponte nelle Alpi

All’interno della manifestazione organizzata dal Comune di Ponte nelle Alpi per la valorizzazione territoriale e la diffusione della conoscenza dell’Ecomuseo, il prossimo fine settimana vedrà diversi eventi sul territorio comunale.
Sabato 10 ottobre
alle ore 14.30 a Piaia: “Funghi e colori d’autunno sui Coi de Pera”, passeggiata naturalistica guidata a cura dell’Associazione Micologica “Bresadola”e di Giorgio Zampieri del C.R.C. – il ritrovo è alla piazzetta di Piaia, la facile camminata è aperta a tutti;
alle ore 20.30 alla Biblioteca Civica di Ponte nelle Alpi in Via Mangiarotti ci sarà la proiezione del film-documentario “Terra Madre” di Ermanno Olmi (2006). L’ingresso costa € 3,50 ed è necessario prenotare al numero 0437 99214. Il regista, maestro del cinema mondiale, propone il proprio punto di vista sul grande tema del cibo e sulle implicazioni economiche, ecologiche, sociali ad esso correlate.Olmi esalta il mondo contadino mostrando la sua maniera di vivere la terra e la natura in maniera corretta. Il contadino vive dei prodotti della terra, trae un suo guadagno da questo lavoro ma al contempo è legato all’ambiente da sentimenti di amore e rispetto. Questo mondo rischia di essere schiacciato dalle leggi del profitto e dall’intervento delle grandi imprese. Il regista costruisce un documentario, un film d’inchiesta limpidamente autoriale, che fa i conti con il destino del pianeta. Una poetica riconoscibile e riconducibile a tutta la sua opera precedente ma sorprendente per la sua unicità formale nel panorama del genere documentario. La manifestazione è organizzata da Comune di Ponte nelle Alpi in collaborazione con la locale Pro Loco
Domenica 11 ottobre alle ore 10.00 con ritrovo e partenza da Villa Montalban in loc. Fiammoi “Alle pendici del Monte Serva”, ciclistica non competitiva della lunghezza di 8 km circa da Villa Montalban al campo sportivo di Fortogna, passando per la ciclabile Safforze-Nuova Erto, la strada romana a Polpet, Pian di Vedoia, guado sul Rio Frari, strada rivierasca del Piave. La manifestazione, organizzata dai Comuni di Belluno, Ponte nelle Alpi e Longarone, con la collaborazione di Pro loco, di svariate associazioni di volontariato e di diversi sponsor, intende offrire il proprio ricavato in favore dell’Associazione Primavera di Belluno che opera con bambini disabili. Il costo del biglietto è di € 5 se acquistato in prevendita o di € 6 il giorno della manifestazione. Il biglietto comprende anche buono pasta, gadget e buono sconto per l’entrata alla piscina di Longarone. La manifestazione si svolge in occasione dell’inaugurazione del nuovo guado realizzato sul Rio Frari dalla Comunità Montana Belluno-Ponte nelle Alpi. I punti di prevendita dei biglietti sono: Informagiovani di Belluno, Kiwi sports Belluno, Pro Loco Ponte nelle Alpi, Cartoleria Yle a Polpet, Due Ruote Sport a Ponte nelle Alpi, Pro Loco di Longarone, Alex bar e Jessy Pub a Fortogna. Ulteriori informazioni telefonando a Sportello Informagiovani (tel. 0437 913255), Pro Loco Ponte nelle Alpi (tel. 0437 981792), Pro Loco Longarone (tel. 0437 770119).

Share
- Advertisment -

Popolari

No paura day 4. Belluno, piazza Martiri domenica ore 19:00

Domenica 13 giugno alle ore 19:00 in piazza dei Martiri a Belluno, si terrà il quarto appuntamento bellunese con l'iniziativa "No paura day". La...

Wanbao-Acc: il sindacato si divide. FimCisl ritira la propria delegazione

“Da alcuni articoli oggi apparsi sui giornali risulta che lunedì a Mestre il segretario della Fiom Cgil Bona Stefano incontrerà il governatore Luca Zaia...

Rincaro materie prime, dagli eurodeputati i primi segnali di supporto. Basso (Confartigianato): «Il problema va risolto, altrimenti la ripresa non sarà possibile»

Stanno arrivando le prime azioni a supporto di Confartigianato Belluno per porre un freno al rincaro delle materie prime. Dagli uffici di Piazzale Resistenza,...

Lavori alla scuola “Valeriano” di Castion. Le classi ripartite tra Badilet, Borgo Piave e Castion

Si è concluso in questi giorni, dopo un incontro con i vertici dell'Istituto Comprensivo 3 e con gli esponenti del consiglio d'istituto, lo studio...
Share