13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 23, 2020
Home Cronaca/Politica Lite tra conviventi finisce con la denuncia per furto e ricettazione

Lite tra conviventi finisce con la denuncia per furto e ricettazione

Domenica sera a Belluno una donna ha chimato la Volante della Questura per un violento litigio con il proprio compagno. Ma nel corso del racconto, la donna rivela agli agenti che l’uomo alcune sere prima aveva sottratto un telefono cellulare dalla borsetta incustodita al bar “Alle rondinelle” di Sargnano. E poi gliel’aveva consegnato. La donna ha raccontato di aver occultato il cellulare nella sua borsetta dopo aver poi levato e distrutto la sim-card. A questo punto gli agenti procedevano a deferire all’Autorità giudiziaria l’uomo per furto aggravato e la donna per ricettazione e cancellazione di dati (un’ipotesi di reato recentemente introdotta dalla ratifica della convenzione del Consiglio europeo sulla criminalità informatica)

Share
- Advertisment -



Popolari

Meteo. Temporali fino a sabato in Veneto

Venezia, 23 settembre 2020   Da oggi pomeriggio fino alle prime ore di sabato 26 in Veneto si alterneranno fasi di tempo instabile o perturbato,...

Sabato a Pian di Salesei la cerimonia di tumulazione di tre caduti della I^ Guerra mondiale

Si svolgerà sabato 26 settembre al Sacrario militare di Pian di Salesei, a Livinallongo al Col di Lana, in provincia di Belluno, la solenne...

Santa Giustina. Una sala espositiva dedicata agli antichi spadai

Ci sarà un motivo in più, presto, per visitare il mulino di Santa Libera a Salzan di Santa Giustina. Anche il Comune guidato dal...

Lavori per 300mila euro a Colle Santa Lucia e San Tomaso Agordino. Bortoluzzi: «Operazioni indispensabili, priorità per il territorio»

Sono in fase avanzata i lavori di messa in sicurezza avviati a Colle Santa Lucia e San Tomaso Agordino. Si tratta di operazioni che...
Share