13.9 C
Belluno
sabato, Settembre 24, 2022
Home Cronaca/Politica L'opposizione a Borca diserterà l'aula per protestare con la giunta sul problema...

L’opposizione a Borca diserterà l’aula per protestare con la giunta sul problema della frana di Cancia

Il gruppo consigliare d’opposizione “Progetto Borca” visto l’ordine del giorno del Consiglio Comunale  convocato per domani 30 settembre 2009 alle ore 08.00 ha deciso di comune accordo di non essere presente. La decisione è stata presa – precisa la nota –  perché sindaco, assessori e tutto il gruppo di maggioranza “continuano a mantenere verso il problema frana di Cancia un atteggiamento sordo e quasi omertoso in merito alle richieste che i cittadini di Borca  da tempo richiedono. A tutt’oggi le richieste dei cittadini sono sempre state disattese e quindi riteniamo inutile convocare Consigli Comunali in cui non si metta in evidenza, come priorità, la travagliata situazione che in questo periodo sta vivendo il nostro Comune”. La nota si conclude con un sarcastico “caloroso benvenuto” all’assessore regionale Conta, visto che alla riunione di domani (30 settembre) non ha invitato l’opposizione.

Share
- Advertisment -

Popolari

Oltre le vette – Metafore, uomini, luoghi della montagna. A Belluno dal 7 al 16 ottobre 2022

Oltre 40 eventi in calendario, per la prima volta la rassegna coinvolge i comuni di Alpago, Agordo, Cesiomaggiore, Sedico, Val di Zoldo Si svolgerà come di...

Addio all’Italia. Elena Da Ronch, ecco perché me ne vado. A 16 mesi dal vaccino gli effetti avversi non sono cessati

Belluno, 24 settembre 2022 - "Ho paura a rimanere qui, per questo ho deciso di andarmene"! E' quanto rivela Elena Da Ronch, tutt'oggi vittima degli...

Modena Motor Gallery 2022. Sabato e domenica la 10ma edizione

Una grande festa dei motori e non solo. Modena Motor Gallery 2022, l’edizione del decennale, in programma nei giorni 24 e 25 Settembre 2022, in...

No all’apertura anticipata della caccia. Il Tar del Veneto sospende il calendario venatorio

Il Tribunale amministrativo regionale del Veneto, con l’ordinanza n. 798/2022, ha disposto la sospensione del Calendario venatorio nella parte in cui prevede l’apertura della...
Share