13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 28, 2022
Home Prima Pagina Domani la delegazione di Cortina è a Zurigo per sostenere la candidatura...

Domani la delegazione di Cortina è a Zurigo per sostenere la candidatura ai Campionati del mondo Fis di sci alpino 2015

Andrea Franceschi sindaco di Cortina d'Ampezzo
Andrea Franceschi sindaco di Cortina d

Tutto pronto per l’’appuntamento di domani, 23 settembre, a Zurigo per l’’incontro con il FIS Inspection Group. La corsa di Cortina per la candidatura ai Campionati del Mondo FIS di Sci Alpino 2015 prosegue senza sosta. E questo momento – in cui l’attenzione è tutta puntata sulle tre città candidate, oltre a Cortina d’Ampezzo (ITA), St.Moritz (SUI) e Vail/Beaver Creek (USA) – è il secondo passaggio importante del lungo iter di presentazione. A portare la bandiera della Regina delle Dolomiti ci saranno il sindaco di Cortina d’Ampezzo Andrea Franceschi, il presidente FISI Giovanni Morzenti, l’assessore al Turismo della Provincia di Belluno Matteo Toscani. E ancora, Martin Schnitzer (direttore generale del Comitato promotore della Candidatura 2015), Nicola Colli (segretario generale del Comitato), Adolfo Menardi (direttore di Gara, Coppa del mondo) e Francesco Ghedina (Coppa del mondo, Team Cortina 2015). A loro il compito presentare Cortina d’’Ampezzo come location ideale per un evento come i Mondiali di Sci Alpino, per il suo essere meta turistica storica e conosciuta in tutto il mondo, da sempre vocata a ospitare avvenimenti sportivi di portata internazionale. E inoltre, la Delegazione dovrà confrontarsi con i tecnici della Federazione Internazionale sui contenuti del Candidature Questionnaire, il ricco dossier inviato il 1 settembre. “”Un progetto sostenuto con forza dall’’amministrazione ampezzana, dalla Provincia di Belluno, dalla Regione Veneto e dal Governo Italiano – sottolinea il sindaco Franceschi –  “In particolar modo in un momento come questo, in cui le Dolomiti sono entrate a far parte del patrimonio dell’Umanità Unesco, abbiamo compreso di avere due missioni. Da una parte, salvaguardare la natura e la bellezza del territorio. Dall’’altra, valorizzare e far conoscere questa bellezza unica al mondo”. “Opportunità, entrambe, che i Mondiali 2015 potrebbero aiutarci a realizzare”, aggiunge Matteo Toscani, assessore al Turismo della Provincia di Belluno. L’’iter della candidatura proseguirà il 15 e 16 ottobre ad Antalya, in Turchia, con il sopralluogo al sito del congresso in calendario a maggio 2010.

Share
- Advertisment -

Popolari

La Cassa Rurale Dolomiti dona 10mila euro alla delegazione bellunese del Soccorso Alpino. Barattin: “Risorsa preziosa per l’acquisto di nuovi droni e per la...

“Il nostro istituto porta la montagna, e in particolar modo le Dolomiti, nella propria ragione sociale, ma anche in molte delle proprie iniziative imprenditoriali...

Sabato la conferenza Buzzati minore, ma non troppo. Autografi, libri preziosi, speciali e rari buzzatiani della Biblioteca civica di Belluno

Sabato 1 ottobre alle ore 10:00, nell’aula magna del Seminario Gregoriano di Belluno si terrà la conferenza Buzzati minore, ma non troppo. Autografi, libri...

Presidenzialismo. Trabucco: “Approccio superficiale”

All'indomani delle elezioni politiche del 25 settembre 2022, il partito di maggioranza relativa (Fratelli d'Italia), in modo pienamente legittimo, ha illustrato uno dei punti...

Riqualificazione energetica dell’edificio Kraller. Saranno riservati 8 alloggi ai lavoratori temporanei

Belluno, 27 settembre 2022 - Via libera oggi in giunta al progetto definitivo/esecutivo di riqualificazione energetica dell’edificio Kraller, in via Lungardo. L’operazione, finanziata dal...
Share