13.9 C
Belluno
domenica, Settembre 20, 2020
Home Lavoro, Economia, Turismo Programma regionale per l'imprenditoria femminile e giovanile

Programma regionale per l’imprenditoria femminile e giovanile

La Camera di Commercio di Belluno, in collaborazione con Veneto Sviluppo (Società finanziaria della Regione Veneto) e il Centro Produttività Veneto di Vicenza, nell’ambito del Programma regionale per l’imprenditoria femminile e giovanile finanziato dalla Regione Veneto, organizza un seminario sul tema “Le agevolazioni regionali”. L’incontro avrà luogo presso la Camera di Commercio di Belluno, piazza Santo Stefano n. 19 nella giornata di giovedì 24 settembre 2009 dalle ore 10.15 alle 13.15. Nel corso del pomeriggio, dalle 14.00 alle 18.00, seguiranno consulenze personalizzate a cura dei funzionari di Veneto Sviluppo.
La partecipazione è gratuita. Per iscriversi occorre inviare, entro mercoledì 16 settembre 2009, la scheda di adesione  al Servizio Affari Economici e Promozionali  della Camera di Commercio di Belluno, Piazza S. Stefano, 17 – via fax o tramite mail:
Tel. 0437 955140 – 955139 – 955165  –  Fax 0437 955250
www.bl.camcom.it   –   e mail  elena.zambelli@bl.camcom.itmariarosa.menia@bl.camcom.it

Share
- Advertisment -



Popolari

Meteo. Instabilità da domenica, temporali da lunedì

Il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto, alla luce delle previsioni meteo, ha emesso un avviso di criticità idrogeologica ed idraulica, decretando...

A Mauro Case il 1° premio per il concorso fotografico L’Antico Borgo ti fa il regalo

Pasta, focacce, una zucca, una bottiglia di vino, un libro, un buono per una cena, prodotti per la cura personale, una torta al cioccolato...

Scuola. Bilancio positivo del servizio autobus. Padrin: “Aggiorneremo i dati abbonamenti a fine mese”

Si chiude la prima settimana di scuola e il trasporto pubblico comincia ad andare a regime. Dolomitibus ha aggiunto 31 autobus alla flotta solitamente...

Furto di gasolio e spaccio di droga: 13 rinvii a giudizio

Tredici persone, residenti o domiciliate tra Belluno, Longarone, Alpago, Ponte nelle Alpi e Sedico sono state rinviate a giudizio per i reati di spaccio...
Share