13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 28, 2022
Home Cronaca/Politica La Spes si prepara all'autunno/inverno. Tutto è pronto per un'altra stagione di...

La Spes si prepara all’autunno/inverno. Tutto è pronto per un’altra stagione di successi

Dopo l’azione condivisa di Comune e Provincia di Belluno che hanno recentemente incontrato le società sportive fruitrici di palestre e palazzetti, per valutarne le esigenze ed improntare alla massima collaborazione e razionalità la stesura del calendario di utilizzo, in Comune ci si prepara alla gestione invernale della Spes Arena. Particolare è la soddisfazione per il successo dell’impianto che, a neanche un anno dall’inaugurazione, si è già attestato come un contenitore, sportivo e non solo, richiestissimo da soggetti bellunesi e non. Ora, alle soglie della ripresa delle attività sportive e scolastiche, la struttura si avvia ad essere utilizzata a pieno regime. La fitta agenda prevede, infatti, un uso continuo e contemporaneo dei quattro moduli, da lunedì e venerdì dalle 8 del mattino alle 23, vedendo l’alternarsi di allenamenti agonistici e delle scuole, oltre ad ospitare anche corsi di taglio più sociale, come ad esempio attività fisica per gli anziani. I fine settimana saranno invece dedicati alle partite ufficiali delle squadre locali. Senza contare le molte richieste per eventi di rilievo, sia sportivi che musicali, per le quali si tratterà ora di stendere un calendario. Qualche esempio: la Kiwi Sport di calcio a cinque ha incontrato ieri, in un’amichevole, i Campioni d’Italia, mentre, passando alla pallavolo, il 22 settembre è in programma un’amichevole di primissimo piano, a pochi giorni dall’inizio del campionato, tra l’ITAS Trentino, Campione d’Europa, e la Sisley Treviso. Ancora, è in via di definizione un accordo che vedrà la Zoppas Conegliano disputare le partite di Coppa Italia alla SPES Arena. Per l’assessore alle Politiche sportive, Michele Carbogno “E’ una scommessa vinta, in cui pochi, probabilmente, credevano solo un anno fa, mentre oggi la SPES Arena è il fiore all’occhiello dell’impiantistica sportiva bellunese. Il traguardo dell’anno di attività è vicino e stiamo già pensando al modo migliore per festeggiarlo. Probabilmente, fra novembre e dicembre, organizzeremo un evento di sport, musica e divertimento per sottolineare la ricorrenza e al quale mi auguro di vedere un folto pubblico.”

Share
- Advertisment -

Popolari

La Cassa Rurale Dolomiti dona 10mila euro alla delegazione bellunese del Soccorso Alpino. Barattin: “Risorsa preziosa per l’acquisto di nuovi droni e per la...

“Il nostro istituto porta la montagna, e in particolar modo le Dolomiti, nella propria ragione sociale, ma anche in molte delle proprie iniziative imprenditoriali...

Sabato la conferenza Buzzati minore, ma non troppo. Autografi, libri preziosi, speciali e rari buzzatiani della Biblioteca civica di Belluno

Sabato 1 ottobre alle ore 10:00, nell’aula magna del Seminario Gregoriano di Belluno si terrà la conferenza Buzzati minore, ma non troppo. Autografi, libri...

Presidenzialismo. Trabucco: “Approccio superficiale”

All'indomani delle elezioni politiche del 25 settembre 2022, il partito di maggioranza relativa (Fratelli d'Italia), in modo pienamente legittimo, ha illustrato uno dei punti...

Riqualificazione energetica dell’edificio Kraller. Saranno riservati 8 alloggi ai lavoratori temporanei

Belluno, 27 settembre 2022 - Via libera oggi in giunta al progetto definitivo/esecutivo di riqualificazione energetica dell’edificio Kraller, in via Lungardo. L’operazione, finanziata dal...
Share