13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 15, 2021
Home Cronaca/Politica Le Dolomiti in un pieghevole: la Provincia di Belluno ha prodotto il...

Le Dolomiti in un pieghevole: la Provincia di Belluno ha prodotto il primo pieghevole dopo l’ufficializzazione dell’iscrizione delle Dolomiti nella lista Unesco.

Un pieghevole in tre lingue presenta e spiega le Dolomiti patrimonio mondiale dell’umanità Unesco. In occasione dell’evento di Auronzo, la Provincia di Belluno ha, infatti, stampato 3000 copie del primo depliant informativo prodotto dall’iscrizione dei Monti Pallidi nella Lista Unesco. Uno strumento di comunicazione le cui informazioni di base e struttura grafica sono comuni a tutte cinque le province che hanno presentato la candidatura, ma che poi trova una personalizzazione territoriale dal punto di vista iconografico. Il testo, scritto in italiano, tedesco e inglese, riporta la “Dichiarazione di eccezionale valore universale” così come espressa dal World Heritage Committee a Siviglia il 26 giugno scorso e alcune citazioni di persone che hanno amato le Dolomiti: Déodat de Dolomieu, John Murray, Alexander Von Humboidt, Le Corbusier, Dino Buzzati e Reinhold Messner. Nei prossimi giorni, assicura l’Assessore Toscani, saranno tirate molte altre copie del pieghevole utili, da un lato, a maturare tra i bellunesi la consapevolezza dell’importanza che l’inserimento nella lista Unesco riveste per lo sviluppo futuro della nostra provincia e, dall’altro, a promuovere tra i turisti il prestigioso riconoscimento e, di conseguenza, la bellezza delle nostre Dolomiti.

Share
- Advertisment -

Popolari

Il Tribunale di Belluno respinge il ricorso degli operatori sanitari collocati in ferie forzate perché si erano opposti alla vaccinazione

Con ordinanza n.328 ex art. 669 terdecies CPC del 6 maggio 2021 il Tribunale di Belluno, presidente del Collegio il dottor Umberto Giacomelli, respinge...

Fondo Ambiente Italiano. Gemellaggio tra il Fai Giovani di Belluno e quello di Bolzano per scoprire il rispettivo patrimonio di storia e arte

Non sempre tra Belluno e Bolzano si creano rivalità e competitività: un valido e significativo esempio di collaborazione e dialogo viene dai volontari dei...

Tib Teatro non si è arreso. Investimenti, tenacia e lavoro in tempo di pandemia. E nuovi importanti riconoscimenti

Belluno, 14 maggio 2021 - "Un anno e mezzo di pandemia, teatri chiusi, ferma la tournée dei nostri spettacoli, ferma la stagione Comincio dai...

Quattro eventi a Seravella per la “Rassegna delle rose 2021”. Deola: «Iniziative culturali e valorizzazione del territorio per uscire dalla crisi Covid»

È tutto pronto al Museo etnografico della Provincia per la "Rassegna delle rose 2021". Quattro eventi, fino all'inizio di giugno, che ruoteranno attorno allo...
Share