13.9 C
Belluno
lunedì, Novembre 30, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Tutta la magia di Uto Ughi venerdì a Cortina d'Ampezzo

Tutta la magia di Uto Ughi venerdì a Cortina d’Ampezzo

Saranno le sublimi note del noto musicista a risuonare all’Alexander Girardi Hall nel concerto del 28 agosto che lo vedrà protagonista insieme ai Solisti Veneti diretti da Claudio Scimone. Al centro della serata, appuntamento straordinario del Veneto Festival 2009, due importanti ricorrenze della storia della musica: nel 1809 morì Franz Joseph Haydn e nacque Felix Mendelssohn Bartholdy. L’eccellenza richiama l’eccellenza: il violinista italiano più famoso nel mondo si esibirà in concerto all’Alexander Girardi Hall di Cortina venerdì 28 agosto. Ad accompagnarlo sul palco “I Solisti Veneti”, l’orchestra da camera più popolare in Italia e all’estero, diretta da Claudio Scimone. Un concerto di altissimo livello musicale, appuntamento straordinario del “Veneto Festival 2009” (XXXIX Festival Internazionale G. Tartini) organizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Cortina d’Ampezzo. Al centro della serata brillano due importanti ricorrenze centenarie europee: il duecentesimo anniversario della morte di Franz Joseph Haydn e il duecentesimo anniversario della nascita di Felix Mendelssohn Bartholdy. Per celebrarle, il Maestro Uto Ughi, insieme ai Solisti Veneti, interpreterà il classico Concerto in do maggiore per violino e archi di Haydn e il giovanile Concerto in re minore per violino e archi di Mendelssohn. L’emozionante esibizione verrà inaugurata con la brillante Terza Sonata per archi in do maggiore di Gioacchino Rossini e proseguirà con i Simpatici ricordi della “Traviata”, Variazioni per oboe e archi di Antonino Pasculli. Variazioni sicuramente appassionanti, occasione d’oro per i celebri “Solisti” di Claudio Scimone per dare un saggio del virtuosismo strumentale che negli anni – oggi sono cinquanta – li ha resi tanto celebri nel mondo. Un formidabile traguardo che corona una parabola artistica straordinaria, da cinque decenni dedicata con gioia alla diffusione nel mondo intero del grande patrimonio musicale italiano. Ingresso: € 30,00 – 40,00 – 50,00. Biglietti in prevendita presso l’Info Point di Piazza Roma (di fronte all’Hotel de la Poste) 0436/869086. Il giorno del concerto i biglietti potranno essere acquistati anche presso il centro congressi Alexander Girardi Hall, 0436/875502.

Share
- Advertisment -

Popolari

Misure anti-Covid, la Provincia vara una “manovra” da 2,5 milioni di euro. 500mila euro a Dolomitibus e 500mila agli impianti di risalita

Belluno, 30 novembre 2020 - È stata approvata questa mattina dal consiglio provinciale la nona variazione al bilancio di previsione, contenente un'importante manovra anti-Covid....

Qualità della vita, Belluno scende al 19mo posto. Padrin: «Viviamo in un territorio magnifico. Ci penalizza solo la dimensione demografica»

«Lavoro, benessere sociale e ambiente confermano il valore del territorio Bellunese. Ancora una volta pesa la demografia, e quest'anno c'è anche il Covid a...

In Crepadona la “Quarta piazza” di Belluno, interamente coperta da una formidabile vetrata

Belluno, 30 novembre 2020 - "Saranno raddoppiati gli spazi a disposizione dei ragazzi per lo studio e la biblioteca grazie al recupero della corte...

Auto investe animale selvatico sul Boscon e viene a sua volta tamponata da altri due veicoli

Belluno, 30 novembre 2020 - Alle ore 05:55  di questa mattina, una Fiat Uno bianca condotta da T.A. 53enne bellunese, in transito da Belluno...
Share