13.9 C
Belluno
mercoledì, Gennaio 20, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Annullato il dibattito con Franco Ligas di mercoledì per la Settimana dello...

Annullato il dibattito con Franco Ligas di mercoledì per la Settimana dello Sport Amico a Farra d’Alpago

I Grandi dello sport e il volontariato” , il secondo appuntamento serale della Settimana dello Sport Amico a Farra d’Alpago e previsto per domani, 5 agosto 2009 alle ore 21.00, è stato annullato a causa di improvvisi problemi di salute dell’ospite Franco Ligas, noto giornalista di Mediaset. Il Comitato Alpago 2 ruote e solidarietà, l’ Amministrazione e le Associazioni di Farra, organizzatori della manifestazione, augurano un pronto recupero a Fraco Ligas, auspicando di averlo ospite alle prossime manifestazioni della Conca.
Rimangono invariati gli altri appuntamenti della Settimana. In particolare viene segnalato l’incontro di sabato 8 agosto, alle ore 21.00 presso la palestra comunale di Farra: il pluricampione olimpico di lotta greco-romana Vincenzo Maenza presenterà la sua biografia Cuore di Pollicino, con la partecipazione dell’autore stesso e dell’editore Andrea Bacci. Sempre sabato, nel pomeriggio alle ore 17.00 circa, Maenza e la NICO saranno presenti alla presentazione del 15° Giro del Lago che si terrà a Puos d’Alpago.
Evento conclusivo e sicuramente più eccitante ed interessante è la Partita del Cuore, che si svolgerà domenica 9 agosto 2009, alle ore 16, presso l’Impianto Sportivo Bortolo Canevini. Si tratta di una triangolare di calcio fra la Selezione NICO, la selezione degli Amministratori dell’intero Alpago e la selezione dei Giornalisti Bellunesi. Per l’occasione, oltre a Claudio Desolati e Vincenzo Maenza, militeranno nella squadra NICO anche Loris Stecca, ex pugile campione mondiale dei pesi supergallo, Marco Gori, ex calciatore di Fiorentina e Ascoli, Mattia Nalesso, nuotatore olimpionico ai Giochi di Pechino 2008, Lorenzo Amoruso, ex calciatore di Fiorentina e Glasgow Rangers, e Patrizio Kalambay, ex pugile campione mondiale di pesi medi. I fondi ricavati saranno interamente devoluti a Casa Tua Due di Belluno, la struttura dedicata ai malati di cancro inguaribili che necessitano di protezione e assistenza continua. L’Hospice, ricreando gli ambienti e l’atmosfera di casa, unitamente alla sicurezza di una struttura sanitaria moderna,  consente ai pazienti di condurre una vita normale assieme

Share
- Advertisment -

Popolari

Concorso per 141 posizioni di Anestesista-Rianimatore. La Regione si “dimentica” dell’Ulss Belluno Dolomiti

L'Azienda Zero ha pubblicato un concorso per 141 posti di medico anestesista-rianimatore per le varie sedi degli ospedali della Regione Veneto. Peccato che si...

Pronto, ti parlo. Scrivi a: redazione@bellunopress.it

Penso che in questo terribile momento storico una delle esigenze fondamentali che ognuno di noi ha sia quella della comunicazione. Chiusi nei nostri comuni...

Rc auto: a Belluno prezzi in calo del 5%

  il nuovo anno si apre con una brutta notizia per quasi 57.000 automobilisti veneti; tanti sono gli automobilisti che, secondo l'analisi di Facile.it, avendo nel 2020...

Ulss Dolomiti. Rallentamento epidemico. Da sabato 23 gennaio via alla nuova organizzazione dei drive-in tamponi per l’area di Belluno

Il rallentamento epidemico registrato nelle ultime settimane comporta una minor richiesta di esecuzione tamponi che consente una rimodulazione di orario. Per quanto attiene la logistica,...
Share