13.9 C
Belluno
mercoledì, Agosto 10, 2022
Home Lavoro, Economia, Turismo Marchio di qualità 2010 per imprese alberghiere: bando di selezione

Marchio di qualità 2010 per imprese alberghiere: bando di selezione

La Camera di Commercio di Belluno, nel quadro delle proprie competenze in materia di qualità nel settore turistico, giunta alla tredicesima  edizione ripropone anche per l’anno 2010  l’assegnazione  del Marchio di Qualità per le Imprese Alberghiere agli Operatori che ne faranno richiesta. Un Marchio “a tutela dell’Ospite “  e  “garanzia della Qualità del servizio alberghiero” che non sostituisce la classificazione alberghiera, ma vi si affianca quale ulteriore elemento distintivo. Sono ammesse alla selezione per l’assegnazione ex novo  le strutture alberghiere operanti in provincia di Belluno che non hanno partecipato alla precedente edizione o non sono state ritenute idonee,  se in possesso dei requisiti previsti dal Bando, classificate con 3, 4, 5 stelle e 5 stelle L..Per ottenere l’assegnazione del Marchio  le Imprese Alberghiere della Provincia di Belluno potranno inoltrare domanda alla Camera di Commercio nel periodo compreso tra il 7 ed il 31 luglio 2009
Testo del bando  e  schema della domanda  di partecipazione  sono rilevabili cliccando sulle rispettive voci.
Per ogni informazione le Imprese interessate sono invitate a contattare il  Servizio Affari Economici e Promozionali – dott.ssa Elena Zambelli – tel. 0437 955140 – 955139 –
Sito internet www.bl.camcom.it

Share
- Advertisment -

Popolari

Tre Cime. Dolomiti Bus si scusa con i viaggiatori: «Stiamo installando una nuova obliteratrice per diminuire i tempi di attesa»

Questa mattina si sono registrati alcuni ritardi nel servizio Dolomiti Bus relativo alle Tre Cime di Lavaredo. La biglietteria è rimasta inattiva per un'ora...

Auronzo Comelico, De Menech: “Sentenza storica del Tar”

Belluno, 9 agosto 2022   -   "Accogliamo con soddisfazione la sentenza del Tar grazie alla quale sono stati rigettati i nuovi vincoli paesaggistici su Auronzo...

Rigenerazione dell’ex caserma Fantuzzi, il consiglio provinciale vara l’atto di indirizzo preliminare alla permuta con l’Agenzia del Demanio

Approvato anche il Dup 2023-2025. Padrin: «Raggio dell'azione di governo ridotto per il crollo delle entrate» L'idea di riqualificare l'ex caserma Fantuzzi e realizzare una...

Vincoli Comelico-Auronzo, la Provincia tra i vincitori del ricorso. Il presidente: «La tutela della montagna non può prescindere dalla lotta allo spopolamento»

«Se c'è una pietra tombale sulla tutela della montagna e dei paesaggi dolomitici, è lo spopolamento, nient'altro. Lo ha compreso anche il Tar». È il...
Share