13.9 C
Belluno
giovedì, Dicembre 1, 2022
Home Cronaca/Politica Jacopo Massaro: "Inopportuna la scelta della direzione Salmaso effettuata da Prade"

Jacopo Massaro: “Inopportuna la scelta della direzione Salmaso effettuata da Prade”

Sul “caso Salmaso” e la notizia di oggi secondo cui il comandante avrebbe annullato una multa ad un assessore, interviene anche il capogruppo del Pd in consiglio comunale Iacopo Massaro che dice: <<E’ ovvio che dovremo attendere l’esito delle inchieste dell’Autorità Giudiziaria per esprimere valutazioni più approfondite; tuttavia non ci si può esimere dal sottolineare quanto sia stata politicamente inopportuna la scelta della direzione della Polizia Municipale effettuata dal Sindaco Prade. Innanzitutto è politicamente incomprensibile l’aver sposato una concezione “militare” nella gestione di Belluno, come se la Città fosse un contenitore di malfattori. I Bellunesi sono cosiderati da tutti brava gente, lavoratori e coscienziosi. Ciò non significa che non debbano essere sanzionati coloro che sbagliano, ma certamente i cittadini hanno il diritto a non essere guardati a priori con sospetto e a vivere in una città “normale”. In una città normale per esempio non si dà dell'”evasore” ai cittadini che hanno pagato con due giorni di ritardo la tassa sui rifiuti, ma ci si concentra nella soluzione dei veri problemi della gente che sono le scuole, gli asili, le case di riposo ed il sostegno al lavoro. Il secondo aspetto di inopportunità politica attiene dell’operazione economica: come è stato già dimostrato, il costo per la Direzione della Poilizia municipale è stato troppo elevato per una città piccola come Belluno; ed i risultati, tra l’altro, non sono stati quelli attesi.>>

Share
- Advertisment -

Popolari

Caro bollette, chiude l’unico negozio a Santa Croce. L’opposizione scrive al sindaco di Alpago

Alpago, 1 dicembre 2022 . "Abbiamo sentito l’esigenza di stimolare l’Amministrazione ad una riflessione comune sul tema della crisi economica che sta colpendo cittadini,...

Convenzione di Calalzo e Vigo con l’asilo nido di Lozzo. De Carlo: “Segno di unità del territorio”. Calligaro: “Importante aiuto alle famiglie”

I Comuni di Calalzo di Cadore e di Vigo di Cadore siglano una convenzione con l'asilo nido di Lozzo di Cadore per sostenere la...

Apre Belluno Miraggi VIII festeggiando i 10 anni di SlowMachine

Inizia con la performance “VideoDran” l’VIII edizione di Belluno Miraggi. In occasione del decennale di SlowMachine, la compagnia ha in programma, nel corso della stagione...

Il report “Triveneto 2030: le opportunità di investimento” di Scenari Immobiliari e Aspesi Triveneto

Nella macro-regione 101 mila transazioni immobiliari nel 2021, con prezzi stimati in crescita del 3% nel 2022 e del 4% nel 2023 Negli ultimi quattro...
Share