13.9 C
Belluno
sabato, Novembre 28, 2020
Home Cronaca/Politica Biscotti all'hashish: intossicati cinque giovani, soccorsi dalla Polizia e dall'autolettiga

Biscotti all’hashish: intossicati cinque giovani, soccorsi dalla Polizia e dall’autolettiga

Avevano pensato di modificare la ricetta dei biscotti della nonna con l’aggiunta di hashish. E così hanno dovuto chiedere aiuto alla Polizia intervenuta insieme all’autolettiga del Pronto soccorso a causa dell’intossicazione alimentare. L’episodio è successo nella notte tra sabato e domenica in una abitazione privata di Zoldo Alto (Belluno) dove un gruppo di ragazzi emiliani, alcuni minorenni, erano venuti a trascorrere il week-end. Uno di loro aveva preparato una trentina di biscotti all’haschish, che sono stati consumati a fine serata insieme ad alcuni degli amici presenti, tutti consapevoli della particolare preparazione dei biscotti. In poco tempo i cinque si sentivano male al punto da richiedere l’intervento della Polizia e di un’autolettiga del Pronto soccorso. Dopo un breve periodo di osservazione i giovani sono stati dimessi. Ma l’improvvisato pasticcere e il suo fornitore, però, sono stati deferiti all’Autorità giudiziaria per aver violato le norne del Dpr 309/90 in materia di sostanze stupefacenti

Share
- Advertisment -

Popolari

L’inutile proroga * di Michela Marrone

I commercialisti bellunesi si sono uniti in questi giorni alle richieste del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili al fine di...

Dissesto idrogeologico. Importanti lavori conclusi in collaborazione tra il Comune di Borgo Valbelluna e l’Unione montana Val Belluna

Anche quest'anno, nonostante l'emergenza COVID-19, nel comune di Borgo Valbelluna i cantieri relativi alla difesa del suolo dai problemi legati al dissesto idrogeologico non...

Pallavolo Belluno. Diego Poletto: «Non abbiamo mai staccato, ora alziamo la qualità»

La Pallavolo Belluno non si ferma. Anche se non esiste ancora una data precisa per l'esordio nella B maschile, la Da Rold Logistics non...

Webinar per genitori e insegnanti: primo appuntamento il 30 novembre

Tre incontri per genitori e insegnanti sull’impatto emotivo da covid su bambini e ragazzi organizzati dalla Psicologia Ospedaliera dell’Ulss Dolomiti. La pandemia, soprattutto in questa...
Share