13.9 C
Belluno
domenica, Novembre 29, 2020
Home Lavoro, Economia, Turismo Premio regionale per lo sviluppo economico alla ditta bellunese De Mas

Premio regionale per lo sviluppo economico alla ditta bellunese De Mas

Si è svolta, presso la Camera di Commercio di Padova nella giornata di venerdì 12 giugno la cerimonia di consegna del “Premio Regionale per lo sviluppo economico del Veneto”. Un riconoscimento assegnato ogni  da Unioncamere Veneto  ad un azienda particolarmente distintasi per i risultati produttivi e di valore sociale conseguiti. Quest’anno il premio è stato attribuito, per la provincia di Belluno, alla ditta DE MAS ANNIBALE & C. , una delle realtà locali più significative nella distribuzione di materiali per l’edilizia.
Presenti alla cerimonia di consegna i presidenti delle Camere di Commercio del Veneto fra i quali anche Paolo Doglioni che ha consegnato la targa a Fabio De  Mas, socio accomandatario della società alla presenza anche di Annibale De Mas.
I Vincitori del “Premio regionale per lo sviluppo economico del Veneto”
* DE MAS ANNIBALE & C. di DE MAS EUGENIO & S.a.s. – Belluno
* EUROMARKET S.r.l – Rubano (Padova)
* I PIOPPI Società Cooperativa Agricola – Lusia (Rovigo)
* TEXA S.p.a. – Monastier di Treviso (Treviso)
* BERNARDI BRUNO – Mira (Venezia)
* ROSSETTO GROUP S.p.a. – Sona (Verona)
* QUAJA VENETA Società Cooperativa Agricola – Malo (Vicenza)

Share
- Advertisment -

Popolari

Centralizzazione delle concessioni idroelettriche. De Carlo: “Strategia contro il territorio che annulla ogni forma di rappresentanza”

“La proposta di centralizzazione delle concessioni idroelettriche avanzata dal Partito Democratico fa parte di una strategia contro il territorio che punta ad annullare ogni...

Idroelettrico. Bond (FI): «Il tentativo di romanizzare le grandi concessioni è scandaloso. Mi opporrò senza se e senza ma»

«Chi vuole riproporre la centralizzazione della gestione idroelettrica fa il male della montagna. Il tentativo di espropriare i territori delle loro ricchezze, in questo...

Centralizzazione delle concessioni idroelettriche. Bona: “Il governo punisce la montagna”

«Si è capito che questo governo ce l'ha con le regioni e con i territori periferici. Dopo il silenzio sull'autonomia, dopo i tentativi di...

Arrestato uno straniero di Sedico. Doveva scontare la pena di 2 anni e 10 mesi per rapina e lesioni

Nella serata di ieri, venerdì 27 novembre, i carabinieri di Pieve di Cadore con il Nucleo investigativo di Belluno, hanno arrestato Burlac Michail 19enne...
Share