13.9 C
Belluno
venerdì, Settembre 25, 2020
Home Sport, tempo libero Le pallavoliste della Zoppas a lezione di bike philosophy

Le pallavoliste della Zoppas a lezione di bike philosophy

Pantere in bicicletta fanno preparazione fisica con le biciclette firmate Ikudei.  Le atlete della Zoppas Industries Conegliano si stanno preparando alla prossima stagione anche pedalando sulle colline del prosecco. E pedalano “con il corpo” seguendo la filosofia della bicicletta targata Ikudei. Il giovane marchio veneto delle due ruote, infatti, non propone solo biciclette di alta qualità e tecnologia, ma anche uno stile e innovative tecniche di allenamento, che non trascurano il divertimento. I personal trainer lo chiamano, appunto, Bike Philosophy. L’incontro tra questa filosofia e la squadra veneta di A1 è avvenuto ieri pomeriggio, con una seduta condotta dallo specialista Milo Battaglia e dai creatori di Ikudei Alessandro Checuz (atleta della mountain bike) e Paolo Camerin. Prima la teoria nella palestra Giovanni Paolo II di Conegliano, poi una sgambata d’allenamento nella zona di Collalbrigo. “Le uscite in bicicletta ci permettono di sviluppare le capacità aerobiche e immersi nei bellissimi paesaggi delle colline di Conegliano – spiega il preparatore atletico delle gialloblu, l’argentino Eduardo Romero -. In questo periodo stiamo puntando molto sulla preparazione aerobica e sullo sviluppo della forza, qualità che durante il campionato non si possono curare con altrettanta attenzione”.

Share
- Advertisment -



Popolari

Elettrodotto. Vendramini: “Se il progetto iniziale verrà disatteso, siamo pronti a rivolgerci alla Procura”

Un report emerso dalla Provincia rimette in discussione il piano di "Razionalizzazione e sviluppo della RTN nella media valle del Piave".  E le amministrazioni...

Nevegal. Massaro: “Gli impianti potranno essere trasferiti al Comune solo se si troverà un gestore”

La società aggiudicataria, Paragon Business Advisors di Zola Predosa, ha presentato lo studio sul Nevegal che gli era stato commissionato dal Comune di Belluno,...

Identificato l’autore del danneggiamento della targa intitolata a Loris Tormen in via Sottocastello

E' un 19enne di Belluno, incensurato, il giovane che nella serata di sabato in via Sottocastello in centro città (nella foto), sotto l'effetto dell'alcol,...

Longarone Fiere riparte all’insegna della sicurezza. Successo per i due eventi di settembre, Reptiles Day e Fiera&Festival delle Foreste 

Un’attesa ripartenza per Longarone Fiere che si caratterizza per essere positiva, sia per gli ottimi risultati numerici che per l’efficienza delle misure di sicurezza...
Share