13.9 C
Belluno
sabato, Marzo 6, 2021
Home Cronaca/Politica Seimila euro per la fermata dei Casoni

Seimila euro per la fermata dei Casoni

La giunta provinciale, su iniziativa dell’assessore ai trasporti Quinto Piol, ha deliberato un contributo di seimila euro al Comune di Belluno per migliorare la fermata Dolomiti Bus in località Casoni Bivio. La decisione è conseguente al bando istituito dalla Provincia per aumentare la sicurezza delle fermate nel territorio provinciale, secondo una graduatoria che misura il grado di sicurezza esistente sulla base di indici oggettivi (ampiezza della strada e sua classificazione, visibilità, numero medio di utenti).
«E’ un piccolo ma significativo passo – spiega Quinto Piol – all’interno del programma teso ad aumentare la sicurezza delle fermate del trasporto pubblico locale. E’ ovvio che non basta e per il futuro andranno impiegate ulteriori risorse in tal senso. Molto dipenderà anche dalle risposte che avremo dalle varie  amministrazioni comunali».

Share
- Advertisment -

Popolari

Cento anni. La vita straordinaria del generale Lorenzo Cappello

Se è vero che i cavalli di razza si vedono alla partenza, non può sfuggire l’impresa a soli 10 anni, nel 1931, di un...

Sessantaseienne dell’Alpago scivola in un dirupo durante una passeggiata

Vittorio Veneto (TV), 06 - 03 - 21 - Alle 10.20 circa il Soccorso alpino delle Prealpi Trevigiane è stato allertato dalla Centrale del...

Treno delle Dolomiti. Scopel: «Attendiamo gli elaborati dalla Regione Veneto»

«Prendiamo atto della scelta del tracciato del Treno delle Dolomiti operata dalla Regione Veneto. Se è vero, come leggiamo dalla stampa, che gli studi...

Il sole illumina la prima tappa della WinteRace 2021

Cortina d’Ampezzo, 5 marzo 2021 - Al via questa mattina alle ore 9.00 da Corso Italia l’ottava edizione della WinteRace. Sotto un cielo terso, le...
Share