13.9 C
Belluno
domenica, Giugno 13, 2021
Home Cronaca/Politica Seimila euro per la fermata dei Casoni

Seimila euro per la fermata dei Casoni

La giunta provinciale, su iniziativa dell’assessore ai trasporti Quinto Piol, ha deliberato un contributo di seimila euro al Comune di Belluno per migliorare la fermata Dolomiti Bus in località Casoni Bivio. La decisione è conseguente al bando istituito dalla Provincia per aumentare la sicurezza delle fermate nel territorio provinciale, secondo una graduatoria che misura il grado di sicurezza esistente sulla base di indici oggettivi (ampiezza della strada e sua classificazione, visibilità, numero medio di utenti).
«E’ un piccolo ma significativo passo – spiega Quinto Piol – all’interno del programma teso ad aumentare la sicurezza delle fermate del trasporto pubblico locale. E’ ovvio che non basta e per il futuro andranno impiegate ulteriori risorse in tal senso. Molto dipenderà anche dalle risposte che avremo dalle varie  amministrazioni comunali».

Share
- Advertisment -

Popolari

Incontro con il fotografo naturalista Alessandro Gruzza a San Gregorio nelle Alpi

Tornano gli eventi culturali proposti dalla Fondazione Lucia De Conz, a San Gregorio nelle Alpi in via Belvedere 27/29. Il primo appuntamento è per...

Il pianista Alex Trolese martedì alle 19:00 in Sala Giovanni 23mo a Belluno

Una serata di virtuosismo al pianoforte, con Alex Trolese, ospite a Belluno, martedì 15 giugno 2021, ore 19:00, Teatro Giovanni XXIII. L'iniziativa è del Circolo...

Cantieri in A27 e pedaggio a tariffa intera. Nell’Adriatica A14 c’è lo sconto al casello del 50% per cantieri

Siamo oramai abituati ai cantieri estivi con cambi di corsia e rallentamenti dovuti alla manutenzioni del tratto autostradale A27. E siamo pure abituati a...

Ferro, vetro, legno e ceramica, protagonisti alla 35ma Mostra dell’Artigianato di Feltre

A due settimane dall’avvio della rassegna, la macchina organizzativa della 35ma edizione della Mostra dell’Artigianato di Feltre è già a pieno regime. La rassegna di...
Share