13.9 C
Belluno
sabato, Giugno 25, 2022
Home Cronaca/Politica Francesco Pira: “Nessuna violazione della legge elettorale”

Francesco Pira: “Nessuna violazione della legge elettorale”

E’ stato presentato oggi a Feltre e a Belluno l’instant book “Io, la politica e le mie Dolomiti”. Il libro riporta la conversazione tra il sociologo e giornalista Francesco Pira e il presidente della Provincia di Belluno. Inevitabilmente le domande del pubblico sono arrivate ben presto sui temi di attualità: la presunta violazione della legge sulla comunicazione per la diffusione del libro “Il conflitto dell’Acqua” e il riconoscimento delle Dolomiti come patrimonio dell’Umanità.
Al primo quesito ha risposto l’autore del libro, Francesco Pira, consigliere nazionale dell’associazione italiana comunicatori pubblici. “In realtà la Provincia di Belluno ha applicato la legge sulla comunicazione, la 150 del 2000 e non ha violato quella sulla par condicio. La legge elettorale infatti non vieta nel periodo elettorale che vengano fatte attività di comunicazione istituzionale, semmai vieta alle sole televisioni e alle radio di far andare in video o in voce amministratori o candidati. La ristampa e la distribuzione del libro erano state decise ben prima della campagna elettorale e quindi la Provincia di Belluno è nel pieno adempimento della legge 150 del 2000 che obbliga gli enti pubblici a dare il massimo della diffusione di tutte le attività istituzionali”.
Sulle polemiche relative all’Unesco ha parlato Sergio Reolon: “Questo atteggiamento autodistruttivo è la vera maledizione dei bellunesi. Quando raggiungiamo un traguardo concreto – e di così alto prestigio, aggiungo – facciamo di tutto per infangarlo con baruffe indegne. Da qui si vede che il percorso per l’autonomia è ancora lungo. Perché autonomia significa non essere subalterni ad altri, l’autonomia è in primo luogo culturale”

Share
- Advertisment -

Popolari

Tutto quello che c’è da sapere sul Nevegal * di Jacopo Massaro

"Circa 20 giorni fa abbiamo ufficialmente portato a casa 300.000 euro da parte della Regione per lo sviluppo del Nevegal". Ne dà notizia Jacopo Massaro...

La Leggenda di Bassano, prima tappa

Dopo il ritrovo per le verifiche in Villa Ca’ Cornaro di questa mattina e un veloce brunch ad anticipare il saluto del presidente del...

Il sindaco di Belluno De Pellegrin ha consegnato copia della Costituzione ai neo diciottenni alla Sagra del Campanot

Ieri sera, giovedì 23 giugno, il sindaco Oscar De Pellegrin ha accolto l'invito della Pro Loco Pieve Castionese, impegnata nella sagra del Campanot. Come da...

Detenzione e spaccio di stupefacenti. Un ventenne agli arresti domiciliari

La sera di mercoledì 22 giugno, la Squadra Mobile e le Volanti della Questura di Belluno hanno arrestato un giovane per detenzione di stupefacenti...
Share