13.9 C
Belluno
giovedì, Marzo 4, 2021
Home Cronaca/Politica Viabilità Cavarzano-Veneggia: il comitato sul piede di guerra

Viabilità Cavarzano-Veneggia: il comitato sul piede di guerra

 Si profilano venti di guerra sulla strada interna di Cavarzano-Veneggia che oggi, martedì 21, verrà discussa dalla Seconda commissione. Dall’assemblea di ieri sera a Cavarzano, promossa dal Circolo Oltrardo del Pd, infatti, è stato deciso di fondare un comitato per la difesa del tracciato originale del Prg e che si propone, come estrema ratio, di adire le vie legali con un esposto alla Procura della Repubblica per accertare la correttezza delle procedure adottate.  Non è piaciuta, infatti, l’arroganza dell’amministrazione comunale. Né l’annunciata beffa che si concretizzerà proprio nella seduta odierna, nella quale, tra le pieghe della convenzione con Veneto Blu, impresa costruttrice dei nuovi fabbricati residenziali, il Comune potrà rilasciare l’abitabilità anche se le strade non saranno ancora state collaudate. Sul tavolo dei relatori il capogruppo Pd in consiglio comunale Jacopo Massaro, Christian De Pellegrin e Mario Svaluto Moreolo hanno spiegato la volontà di riaffermare il principio secondo cui prima si realizzano le strade e poi si concedono le concessioni edilizie. E la richiesta della popolazione di ripristinare il tracciato originario. La deviazione deliberata nel 2007, infatti, sovverte i criteri generali stravolgendo le previsioni di un piano.

Share
- Advertisment -

Popolari

8 marzo, Giornata internazionale della Donna. La Cisl ricorda due grandi donne: Tina Anselmi e Tina Merlin

Venerdì 12 marzo alle 18 va in scena sul sito e sui canali social della Cisl Belluno Treviso lo spettacolo online “Alla radice del...

Premio Giorgio Lago, nuovi talenti del giornalismo 2021

Gli studenti delle ultime classi dei licei del Veneto sono invitati a realizzare un articolo indagando il ruolo della cultura nella società di oggi,...

Sabato il gazebo in Piazza dei Martiri per la legge antifascista “Stazzema”

Sarà presente in Piazza dei Martiri dalle 9.00 alle 13.00 di sabato 6 e di sabato 13 marzo nello spazio tra i due bar...

4500 euro dalle Pro Loco bellunesi all’Ulss Dolomiti

La pandemia da Covid -19 ha costretto nell’anno appena trascorso tutte le Pro loco Bellunesi a modificare, o in diversi casi annullare, gli eventi...
Share