13.9 C
Belluno
mercoledì, Dicembre 7, 2022
Home Cronaca/Politica Riprendono il 20 aprile i lavori nella Galleria Comelico

Riprendono il 20 aprile i lavori nella Galleria Comelico

Riprendono da lunedì 20 aprile i lavori per il consolidamento della volta della Galleria Comelico. Il cantiere era stato sospeso per la stagione invernale.
«Secondo l’Anas per completare l’intervento ci vorranno circa 30 giorni», dice l’assessore provinciale alla viabilità, Quinto Piol. «L’impresa deve ultimare l’impermeabilizzazione della volta, fare la regimazione delle acque, procedere alla verniciatura e successivamente dovrà rifare l’asfaltatura e disporre la segnaletica»
Per quanto concerne le limitazioni alla circolazione restano confermate quelle a suo tempo stabilite con l’ordinanza dell’Anas numero 120 del 26 Novembre 2008 e cioè:
* interdizione del traffico veicolare dalle 22 alle 06 con deviazione dei mezzi pesanti oltre 3,5 tonnellate lungo la statale 51 – statale 52 – provinciale 49 direzione Cortina, Dobbiaco, San Candido, Santo Stefano Di Cadore e viceversa e deviazione dei mezzi fino a 3,5 tonnellate lungo la statale 532 e la provinciale 532 del Passo di San Antonio direzione Auronzo Di Cadore, Danta Di Cadore, San Nicolò Di Comelico, Santo Stefano Di Cadore e viceversa;
* transito consentito nella galleria, con scorta, alle autocorriere di trasporto pubblico;
obbligo all’impresa appaltatrice di apporre la necessaria segnaletica a norma del Codice della Strada e di regolamentare il traffico con proprio Personale nell’eventualità di passaggio con mezzi di soccorso o adibiti a particolari urgenze o in caso di particolare intensità di traffico, nonché di istituire la guardiania diurna e notturna.

Share
- Advertisment -

Popolari

Costan di Limana: cassa integrazione ordinaria dal 12 dicembre 2022 al 5 gennaio 2023

Nella giornata di ieri si è tenuto un nuovo incontro tra Epta e le rappresentanze sindacali per fare il punto sulla situazione dello stabilimento...

Rapina al negozio Ardivel di Ponte nelle Alpi. Identificati i due minorenni presunti responsabili. Uno in carcere l’altro in comunità

Rapina pluriaggravata, lesioni personali (per ora la prognosi del titolare del negozio è di 30 giorni, ma potrebbe essere più grave), porto abusivo di...

Minacce al premier Giorgia Meloni. La solidarietà di Zaia

Venezia, 7 dicembre 2022   -   “Ancora una volta una violenza verbale, segnale pericoloso di disprezzo delle persone e della democrazia, colpisce un rappresentante delle...

Ristoranti che passione. Uscita la guida 2023

Sempre di grande interesse, l’appuntamento annuale con la presentazione della nuova Guida 2023 “Ristoranti Che Passione” che ha visto la partecipazione di molti ospiti,...
Share