13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 14, 2021
Home Prima Pagina Paniz chiede la sospensione degli studi di settore

Paniz chiede la sospensione degli studi di settore

Sottoscrivendo un’interpellanza urgente al Ministro dell’Economia, l’onorevole Maurizio Paniz ha chiesto se conferma o meno l’intenzione del Governo di procedere alla modifica degli studi di settore a partire dal 2009. E se non sia opportuno riprodurre almeno un correttivo di riduzione fisso per gli studi di settore di circa il 30% per il 2008 in attesa di ulteriori e più significative modifiche per il 2009. Il parlamentare bellunese ha chiesto anche che si modifichino le modalità di accertamento e riscossione relative ai redditi 2008 (denuncia 2009), allungando, in caso di adesione all’accertamento, la possibilità di dilazione di pagamento ed eliminando l’obbligo della garanzia fideiussoria prevista in caso di pagamento rateizzato. Tutto ciò fa seguito ad ulteriori precedenti interventi nel corso dei quali il Governo aveva confermato l’impegno di modificare gli studi di settore entro il marzo 2009, tenendo conto della situazione di forte congiuntura economica che penalizza soprattutto le categorie soggette ad accertamento tributario attraverso gli studi di settore.

Share
- Advertisment -

Popolari

Belluno. Mappa delle asfaltature dal 19 maggio al 30 luglio

Per consentire i lavori di fresatura e asfaltatura per il ripristino del manto stradale in alcune vie, nel periodo dal 19 maggio al 30...

104mo Giro d’Italia. Il 19 maggio la diretta della presentazione della tappa dolomitica del 24 maggio

Il 19 maggio alle ore 11 avrà luogo nella Sala Consiliare del Comune di Cortina, in Corso Italia n. 33 la presentazione della tappa...

Divide et impera. Terna ci riprova trattando separatamente con i singoli Comuni

Terna pare aver fatto sua la strategia di Giulio Cesare, "Divide et impera" e riprende la trattativa separata con i singoli Comuni. Alcuni dei...

Sfregiati gli affreschi del rustico di Villa Patt a Sedico. Cibien: “Sporgeremo denuncia”

Brutta sorpresa per i tecnici della Provincia di Belluno. Nei giorni scorsi un sopralluogo a Villa Patt (a Sedico) ha fatto scoprire una serie...
Share