13.9 C
Belluno
martedì, Maggio 21, 2024
HomeArte, Cultura, SpettacoliMasterclass di successo sulla teoria e pratica dell'arrangiamento musicale realizzata dalla Fondazione...

Masterclass di successo sulla teoria e pratica dell’arrangiamento musicale realizzata dalla Fondazione Teatri delle Dolomiti

Nell’ambito del progetto Culture Link, la Fondazione Teatri delle Dolomiti ha recentemente tenuto una Masterclass di straordinario successo sulla teoria e pratica dell’arrangiamento nella musica leggera. L’evento è stato guidato dal Maestro Gabriele Comeglio, con il supporto di Massimo Ferigutti e Mattia Gosetti. Quest’iniziativa ha avuto come scopo quella di portare nella provincia una serie di laboratori formativi condotti da rinomati tecnici e musicisti internazionali.

Più di 30 studenti e professionisti hanno partecipato a questa significativa opportunità di apprendimento, che si è svolta in concomitanza con il Concorso Musicale Internazionale Città di Belluno. La Masterclass, tenutasi presso Palazzo Fulcis, ha focalizzato l’attenzione sul ruolo cruciale dell’arrangiatore nel mondo della musica, sottolineando come la sua creatività e innovazione siano fondamentali nel processo di creazione di una canzone. Si è anche approfondito il ruolo essenziale dell’arrangiatore nel trasformare una composizione in un capolavoro apprezzato dal pubblico.

Gabriele Comeglio, figura centrale dell’evento, vanta una carriera illustre nel mondo della musica. Ha iniziato i suoi studi di saxofono e armonia a Milano, per poi laurearsi con lode al Berklee College of Music e conseguire ulteriori titoli accademici a Londra e presso la West London University. Comeglio ha collaborato con prestigiose orchestre, come l’Orchestra di Musica Leggera della Rai, e con rinomati artisti internazionali, oltre a produrre e arrangiare album per celebri cantanti italiani. La sua esperienza si estende anche alla composizione di musiche per trasmissioni televisive di rilievo.

L’evento ha offerto un’opportunità unica per i partecipanti di arricchire il proprio bagaglio culturale e formativo, contribuendo così a elevare il panorama musicale della provincia e oltre. La Fondazione Teatri delle Dolomiti continua così il suo impegno nell’offrire occasioni di apprendimento di alto livello nel campo della musica e delle arti.

- Advertisment -

Popolari