13.9 C
Belluno
martedì, Aprile 16, 2024
HomeSocietà, Associazioni, IstituzioniLuce e gas: scegliere la sostenibilità in casa

Luce e gas: scegliere la sostenibilità in casa

In un’epoca come quella attuale, in cui si percepisce forte l’importanza della tutela ambientale e di una filiera produttiva attenta a non produrre sprechi, modernità fa rima con sostenibilità. Sostenibile è prima di tutto il comportamento delle persone, che preferiscono i prodotti stagionali e a km 0, per favorire la micro economia locale di un territorio; così come lo è preferire gli spostamenti con i mezzi pubblici all’utilizzo dell’auto privata, per contribuire a inquinare meno le nostre città.

L’elenco di esempi virtuosi continuerebbe all’infinito, ma se si tratta di applicare il concetto alla vita domestica, cosa si può scegliere per il bene della propria famiglia e della risorsa più importante che è la qualità dell’ambiente? In questo caso può essere utile affidarsi a un buon fornitore di energia elettrica specializzato in prodotti eco-friendly.

Con l’avvento del mercato libero diventa molto più facile scegliere il fornitore che meglio accoglie le esigenze dei singoli cittadini, ciascuno con abitudini e consumi differenti. C’è infatti chi vive più intensamente la propria casa nelle ore diurne, chi invece – per motivi di lavoro – concentra l’utilizzo delle utenze domestiche durante le ore serali, al rientro dopo una faticosa giornata.

Ma vediamo più nello specifico come rendere la propria casa un concentrato di risparmio e sostenibilità, scegliendo di acquistare i servizi dei fornitori più al passo con i tempi e persino adottare piccoli accorgimenti che possono fare la differenza.

Fornitori di energia green, a prova di massima sostenibilità

Come detto, il principio di sostenibilità può essere applicato all’interno delle proprie mura domestiche, scegliendo di affidarsi a chi fa della filosofia eco-friendly una missione quotidiana.  Ne sono esempio i servizi di a2a luce e gas, un nome che si sta facendo largo tra le preferenze degli italiani, forte della sua affidabilità nel garantire una buona qualità di vita.

I fornitori di questo tipo offrono un ventaglio di servizi aventi come denominatore comune il risparmio energetico, a cui si aggiungono l’ottimizzazione delle risorse a disposizione e la sostenibilità dell’ambiente, sempre più minacciato dalle conseguenze del surriscaldamento globale.

Più nello specifico, le life company – così chiamate perché si prendono cura del futuro delle persone – permettono di attingere a prezzi convenienti sul mercato per l’acquisto di un pannello fotovoltaico, potendo beneficiare di luce ed elettricità accumulata durante le ore di luce. Ma non solo, infatti il ventaglio di servizi comprende grandi opportunità per la mobilità elettrica, per consentire a chi è solito viaggiare di avere una stazione di ricarica all’interno del proprio box. Per non parlare poi dei climatizzatori con pompa di calore, l’ultima frontiera del riscaldamento (e del raffreddamento) secondo natura, il segreto per apprezzare al massimo la propria casa.

Altri elementi importanti per avere una casa eco-friendly

Accanto alla fornitura di servizi energetici green, che attingono le risorse dalle energie rinnovabili, è possibile prendere in considerazione altri aspetti che completano il progetto di una casa eco-friendly, ovvero amica della natura. Ad esempio è possibile far cambiare gli infissi che non garantiscono un buon isolamento termico dell’ambiente, oppure optare per l’installazione di pannelli termo-isolanti, che garantiscono un’ottima regolazione dell’umidità e una buona resistenza nel tempo.

Anche sul fronte degli elettrodomestici è possibile fare delle scelte eco-sostenibili, andando a preferire i dispositivi più moderni e con la classe energetica più alta. Si ricorda che dal 2020 questa etichetta è molto più semplice da interpretare, grazie a una scala di lettere dell’alfabeto che vanno dalla A alla G. Un esempio delle interessanti caratteristiche che offrono sono i modelli di lavatrici più all’avanguardia, che segnalano il fabbisogno d’acqua necessario per un ciclo di lavaggio, in base al peso registrato.

- Advertisment -

Popolari