13.9 C
Belluno
domenica, Giugno 23, 2024
HomeSocietà, Associazioni, IstituzioniAgriturist Veneto, il nuovo presidente è la vicentina Giulia Lovati

Agriturist Veneto, il nuovo presidente è la vicentina Giulia Lovati

Congionti, Lovati Cottini, Granata

Padova, 27 marzo 2023 – Cambio al timone di Agriturist Veneto, l’associazione che riunisce gli agriturismi di Confagricoltura. L’assemblea regionale, riunita oggi nella sede di Confagricoltura Padova, ha eletto nel ruolo di presidente la vicentina Giulia Lovati Cottini, 47 anni, titolare dell’agriturismo Villa Feriani di Montegalda. Vicepresidenti saranno la padovana Chiara Sattin, dell’agriturismo Villa Buzzaccarini di Monselice, e il veneziano Giulio Rocca, agriturismo Santa Barbara di Mira. Presente all’assemblea Augusto Congionti, presidente nazionale di Agriturist, che ha fatto gli auguri di buon lavoro alla neo presidente e al direttivo.

“Ricevo un importante testimone dal presidente uscente Leonardo Granata – dichiara Giulia Lovati – , che ha portato a casa, dopo dieci lunghi anni di lavoro, la nuova legge regionale che dà un po’ di respiro agli agriturismi, togliendo alcune restrizioni in merito ai posti letto e ai prodotti aziendali che ci penalizzavano rispetto alle altre regioni. Ora possiamo collaborare con altre aziende agricole per acquistare prodotti genuini, con la possibilità di specializzarsi ognuno nel proprio settore. Ci sono importanti novità come l’enoturismo e l’oleoturismo, che aprono nuove prospettive e che dovremo far conoscere agli associati, per potere utilizzare al meglio le regole e le opportunità. Il momento è favorevole: dopo i difficili anni del Covid il settore turistico è in grande ripresa e la gente, grazie a una maggiore consapevolezza, cerca prodotti ed esperienze di nicchia. Noi siamo i custodi delle tradizioni e della cultura local, oltre ad essere garanti di vacanze che coniugano ambiente, attività green e relax. Le strutture venete si preparano ad accogliere gli ospiti che si preannunciano già numerosi per Pasqua. Anche per l’estate stanno già fioccando le prenotazioni: ci aspettiamo una stagione buona per arrivi e permanenze, con la conferma sia di interesse da parte del turismo italiano, ma anche dagli stranieri, che dimostrano una particolare affezione per i nostri agriturismi”.

In Veneto sono circa 1.500 gli agriturismi, di cui il 65% offre ospitalità in camere, alloggi o agricampeggio, oltre a garantire l’offerta di specialità del territorio con prodotti a chilometri zero. Con 72 milioni di presenze annuali, la regione è la prima meta turistica tra le regioni a livello nazionale e già nel 2019 ben 1 milione di presenze sono state indirizzate al settore ricettivo agrituristico, segnando una crescita rispetto agli anni precedenti.

- Advertisment -

Popolari