13.9 C
Belluno
lunedì, Febbraio 6, 2023
Home Cronaca/Politica Oggi al monumento di Cadola la cerimonia in ricordo dei Caduti militari...

Oggi al monumento di Cadola la cerimonia in ricordo dei Caduti militari e civili di Nassiriya

Ponte nelle Alpi, 12 novembre 2022 – Per ricordare le vittime di tutte le guerre, gli oltre 700 morti in Italia sul lavoro e per deporre una corona in memoria dei caduti di Nassiriya, si è svolta una solenne cerimonia, al Monumento della Provincia di Belluno di Canevoi. A organizzare la significativa mattinata è stata l’associazione AlBelPont, capitanata da Leonardo De Pra Panciera.

In Iraq, il 12 novembre 2003, avvenne infatti il grave attentato contro le forze armate italiane, evidentemente considerate truppe di occupazione da una parte irachena di uomini in armi. Persero la vita in diciannove, tra cui dodici carabinieri (Massimiliano Bruno, Giovanni Cavallaro, Giuseppe Coletta, Andrea Filippa, Enzo Fregosi, Daniele Ghione, Horacio Majorana, Ivan Ghitti, Domenico Intravaia, Filippo Merlino, Alfio Ragazzi, Alfonso Trincone), cinque militari dell’Esercito (Massimo Ficuciello, Silvio Olla, Alessandro Carrisi, Emanuele Ferraro, Pietro Petrucci) e due civili (il regista Stefano Rolla e cooperante internazionale Marco Beci). E a Cadola un commosso pensiero è andato a ognuno di loro.

Per quanto riguarda il monumento, è stato eretto nel 1954 dall’architetto De Castello in un terreno privato della famiglia Sonego: ha valenza provinciale e lo scopo di ricordare tutti i caduti delle guerre e del lavoro.

Dopo la messa, celebrata dal parroco di Cadola, don Giuseppe, gli studenti della scuola media di Ponte nelle Alpi hanno eseguito brani musicali e letto poesie sul tema della pace, mentre il sindaco Paolo Vendramini ha ringraziato le associazioni presenti: Alpini, Artiglieri, Carabinieri, Marinai, oltre alle frazioni. Lo stesso primo cittadino ha sottolineato che, nel 2024, si celebrerà il 70. anniversario della costruzione del monumento. Per l’occasione, l’amministrazione e il locale gruppo AlBelPont, si adopereranno con l’intento di promuovere al meglio l’iniziativa.

Alla cerimonia, infine, è intervenuta la dirigente scolastica Orietta Isotton per sottolineare la collaborazione della scuola al territorio.

Share
- Advertisment -

Popolari

Tecnologie, legalità e responsabilità educative: il ruolo della scuola e delle famiglie. Roberta Gallego venerdì alle 20 Palestra di Lentiai

Borgo Valbelluna: la vice Procuratore Roberta Gallego parlerà a genitori e cittadini di legalità Tecnologie, legalità, responsabilità educative: la situazione nel territorio e il ruolo...

Inaugurata Casa Sanremo, le Dolomiti Bellunesi iniziano con Amadeus la settimana di Festival

Da domani inizia la programmazione giornaliera, ospiti d'eccezione Loris Capirossi e Nicole Mazzocato Sanremo 5 febbraio 2023 -  Taglio del nastro con Amadeus. È stato...

Pallavolo Belluno. Da Rold Logistics abbonata al tie-break, ma l’epilogo sorride alla Geetit

DA ROLD LOGISTICS BELLUNO-GEETIT BOLOGNA 2-3 PARZIALI: 21-25, 25-22, 19-25, 25-21, 12-15. DA ROLD LOGISTICS BELLUNO: Maccabruni 3, Novello 10, Saibene 10, Graziani 17, Mozzato 12,...

De Bortoli (Azione Belluno) sull’autonomia: ma i bellunesi non sono ancora stanchi di proclami?

Lascia trasparire un certo disincanto il segretario provinciale di Azione dopo aver letto i toni entusiastici con cui è stato accolto sul territorio bellunese...
Share