13.9 C
Belluno
mercoledì, Agosto 10, 2022
Home Arte, Cultura, Spettacoli Politicità, politica e verità *...

Politicità, politica e verità * di Filippo Borelli e Daniele Trabucco

Prof. Daniele Trabucco e l’avv. Filippo Borelli

A partire dall’intuizione del filosofo inglese Francesco Bacone (1561-1626) di mettere tra parentesi il problema metafisico e dalla rinunzia, con Rosseau (1712-1778), di mostrare la vera origine delle cose (il principio che sta e che non si lascia contraddire come insegna Eschilo) in nome di una conoscenza che permetta di prevedere e padroneggiare gli eventi, la scienza politica, prima moderna e poi contemporanea, si è fermata dinnanzi a qualunque tensione verso la Verità, pervenendo, lo scriveva magistralmente il prof. Marino Gentile (1906-1991), ad un “arresto dommatico della ricerca speculativa”.

Questo significa, allora, abbandonare qualunque indagine circa il fondamento di ogni discorso incluso quello politico il cui perimetro rimane quello della modularità dei c.d. valori. La conseguenza di questa impostazione è gravissima: la politicità non è più qualcosa di connaturale alla persona umana ed al suo essere “animale politico” aristotelicamente concepito, ma diventa l’artificio che permette il passaggio verso la costruzione di “un ordine artificiale”, di un qualunque ordine, ove il potere è chiamato a tradurre in norme positive le istanze insaziabili della collettività elevandole a diritti in nome di una pretesa autodeterminazione assoluta della persona (per cui il problema dei diritti, insegnava il filosofo del diritto Gioele Solari (1872-1952), da politico si fa costituzionale ).

Rinunciando a “penetrare l’essere” e limitandosi a prendere atto dei fenomeni, la politica non è più in grado descrivere l’essenza e l’esistenza di una cosa e, dunque, di orientare verso il fine insito nella natura (erroneamente intesa in senso meccanicistico-biologico) di ogni ente, riducendosi a mera mediazione compromissoria. Affermava Bismarck (1815-1898): “la politica è l’arte del possibile e la scienza del relativo”.

Avv. Filippo Borelli (Avvocato amministrativista del Foro di Verona)

Prof. Daniele Trabucco (Costituzionalista).

Share
- Advertisment -

Popolari

Tre Cime. Dolomiti Bus si scusa con i viaggiatori: «Stiamo installando una nuova obliteratrice per diminuire i tempi di attesa»

Questa mattina si sono registrati alcuni ritardi nel servizio Dolomiti Bus relativo alle Tre Cime di Lavaredo. La biglietteria è rimasta inattiva per un'ora...

Auronzo Comelico, De Menech: “Sentenza storica del Tar”

Belluno, 9 agosto 2022   -   "Accogliamo con soddisfazione la sentenza del Tar grazie alla quale sono stati rigettati i nuovi vincoli paesaggistici su Auronzo...

Rigenerazione dell’ex caserma Fantuzzi, il consiglio provinciale vara l’atto di indirizzo preliminare alla permuta con l’Agenzia del Demanio

Approvato anche il Dup 2023-2025. Padrin: «Raggio dell'azione di governo ridotto per il crollo delle entrate» L'idea di riqualificare l'ex caserma Fantuzzi e realizzare una...

Vincoli Comelico-Auronzo, la Provincia tra i vincitori del ricorso. Il presidente: «La tutela della montagna non può prescindere dalla lotta allo spopolamento»

«Se c'è una pietra tombale sulla tutela della montagna e dei paesaggi dolomitici, è lo spopolamento, nient'altro. Lo ha compreso anche il Tar». È il...
Share