13.9 C
Belluno
giovedì, Agosto 11, 2022
Home Lavoro, Economia, Turismo Drivability, il nuovo progetto di Cortina Express. Ellen Broccolo: "In futuro calerà...

Drivability, il nuovo progetto di Cortina Express. Ellen Broccolo: “In futuro calerà il numero di pendolari, ma aumenterà quello dei viaggiatori del tempo libero”

Ellen Broccolo, direttore generale Cortina Express

Cortina Express, la società che si occupa di servizi di mobilità con sede a Cortina d’Ampezzo nel cuore delle Dolomiti lancia il suo progetto di corporate social responsability: Drivability.
Muoversi è sempre stato essenziale per lo sviluppo dell’umanità e oggi più che mai è un diritto come decretato dall’art. 16 della Costituzione Italiana e dall’art. 8 del Trattato di Maastricht.
Erogare servizi di mobilità significa creare le condizioni per farlo nel rispetto dell’ambiente, delle persone e della sicurezza, impegnandosi a creare valore per le comunità servite.

“Vogliamo operare riducendo l’impatto ambientale e sociale della nostra azienda e della nostra flotta, coniugando obiettivi industriali con il rispetto e la valorizzazione delle persone con cui collaboriamo e dell’ambiente nel quale operiamo” dichiara Ellen Broccolo direttore generale di Cortina Express.
“Questo impegno” continua Ellen Broccolo “fa parte del nostro nuovo modello di gestione aziendale attraverso una strategia che ci guida verso la responsabilità sociale d’impresa, permeando tutti i livelli dell’azienda e tutte le nostre aree di azione.
La mobilità è a un punto di svolta e continuerà a cambiare, la pandemia ha trasformato abitudini e modalità di lavoro e di spostamento e le aziende non devono farsi trovare impreparate.
In futuro calerà il numero di pendolari, ma aumenterà quello dei viaggiatori del tempo libero e Cortina Express vuole farsi trovare pronta fissando obbiettivi concreti che aumenteranno affidabilità, puntualità, qualità e sicurezza ma soprattutto puntando all’intermodalità e all’integrazione con altre forme di trasporto e con altri operatori turistici grazie alla trasformazione digitale.

Il progetto fonda le sue basi sull’Agenza 2030 per lo Sviluppo Sostenibile e si articola i 4 aree: people, planet, prosperity e safety.
Ogni area racchiude tutte le azioni messe in campo fino ad oggi da Cortina Express con l’indicazioni dei Sustainable Development Goals (SDG) interessati, i progetti realizzati e i partner coinvolti.
Il progetto e l’impegno di Cortina Express verrà divulgato all’utenza tramite QR code presente a bordo di tutti gli autobus della flotta.
“Tutti siamo parte del cambiamento per un domani migliore, tutti ne siamo responsabili e sono le nostre azioni che influenzeranno il futuro dei nostri figli e delle prossime generazioni” conclude Ellen Broccolo “Stili di vita corretti e azioni individuali ma soprattutto azioni collettive da parte delle imprese faranno la differenza”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Quale futuro per Bim Belluno Infrastrutture, che cessa la gestione del gas. Interrogazione dell’opposizione

Belluno, 10 agosto 2022 - All'ultimo consiglio comunale di Belluno di due giorni fa, i consiglieri di minoranza Lucia Olivotto, Ilenia Bavasso, Marco Perale...

La fila al primo incontro del mercoledì con i cittadini del sindaco De Pellegrin

Belluno, 10 agosto 2022 - Otto cittadini e istanze varie, dalla richiesta di interventi sul territorio a dubbi di edilizia privata, alla domanda di...

Feltre. Dopo 23 edizioni cala il sipario su Voilà. Le opposizioni: ecco la prima scelta di politica culturale dell’Amministrazione Fusaro

Feltre, 10 agosto 2022 - In attesa di capire quali siano i tempi degli antichi fasti della città cui la sindaca Fusaro fa spesso riferimento,...

Abbattimenti illegali, anche un’aquila reale. Tre arresti e due denunce tra il Primiero e il Bellunese.

È stata posta a termine dal Corpo forestale del Trentino l’attività di bracconaggio di un gruppo organizzato che operava - anche con l’impiego di...
Share