13.9 C
Belluno
sabato, Giugno 25, 2022
Home Sport, tempo libero Ex atleti e campioni sordi: raduno nazionale allo stadio Orzes di Ponte...

Ex atleti e campioni sordi: raduno nazionale allo stadio Orzes di Ponte nelle Alpi

Dai luoghi della memoria del Vajont allo stadio comunale “Umberto Orzes” di Ponte nelle Alpi: gli ex campioni sordi di atletica leggera hanno scelto il territorio bellunese per dare vita al loro settimo raduno di respiro nazionale.

Proprio allo stadio Orzes erano una ventina e hanno preso parte alle competizioni di corsa, marcia e lancio del peso, in una mattinata di gare e di festa. Tra di loro, medagliati in competizioni nazionali e alle Paralimpiadi negli anni Ottanta, che in passato si sono misurati al fianco di autentiche leggende come Pietro Mennea e Sara Simeoni. Le loro prestazioni, peraltro, sono ancora ottime e molti di questi atleti sono tuttora in attività.

Giunti nei giorni scorsi a Longarone per una visita sui luoghi del Vajont insieme a un bel gruppo di accompagnatori, hanno avuto modo di ritrovarsi in compagnia e in allegria, come fanno da molti anni in una località sempre diversa, mossi dal desiderio di gareggiare con il vero spirito olimpico, intrecciato all’amicizia.

Provenienti dalla Sicilia, da Roma, dalla Toscana e da altre località, sono stati accolti allo stadio dal vice presidente della Polisportiva Ponte, Gianni D’Incà, dal presidente del Gruppo Sportivo Quantin, Renzo Viel, e dall’assessora comunale allo Sport di Ponte nelle Alpi, Marta Viel.

Una bella mattinata di atletica, di sorrisi e di condivisione.

Share
- Advertisment -

Popolari

Tutto quello che c’è da sapere sul Nevegal * di Jacopo Massaro

"Circa 20 giorni fa abbiamo ufficialmente portato a casa 300.000 euro da parte della Regione per lo sviluppo del Nevegal". Ne dà notizia Jacopo Massaro...

La Leggenda di Bassano, prima tappa

Dopo il ritrovo per le verifiche in Villa Ca’ Cornaro di questa mattina e un veloce brunch ad anticipare il saluto del presidente del...

Il sindaco di Belluno De Pellegrin ha consegnato copia della Costituzione ai neo diciottenni alla Sagra del Campanot

Ieri sera, giovedì 23 giugno, il sindaco Oscar De Pellegrin ha accolto l'invito della Pro Loco Pieve Castionese, impegnata nella sagra del Campanot. Come da...

Detenzione e spaccio di stupefacenti. Un ventenne agli arresti domiciliari

La sera di mercoledì 22 giugno, la Squadra Mobile e le Volanti della Questura di Belluno hanno arrestato un giovane per detenzione di stupefacenti...
Share