13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 27, 2022
Home Sanità Pronto Soccorso di Agordo: procedono i lavori di ristrutturazione. Potenziate l’OBI e...

Pronto Soccorso di Agordo: procedono i lavori di ristrutturazione. Potenziate l’OBI e la telemedicina per referti più rapidi

Procedono a pieno ritmo i lavori di ristrutturazione al Pronto Soccorso di Agordo. Dopo l’inaugurazione della prima fase dei lavori di ristrutturazione a inizio dicembre 2021, già a gennaio è iniziata la seconda fase che prevede la ristrutturazione di un’altra porzione del vecchio Pronto Soccorso che sarà disponibile dall’estate. Seguirà una terza fase per il completamento dell’opera che complessivamente prevede un investimento di oltre 3 milioni di euro, di cui 2,5 finanziati dal Fondo Comuni Confinanti.

“Il nostro nuovo Pronto Soccorso di recente inaugurato, ed ancora oggetto di una ristrutturazione, è stato notevolmente ampliato come spazi rispetto al recente passato ed è adesso dotato di apparecchiature, quali ventilatori, monitor e sistemi di video sorveglianza e di telemetria, all’avanguardia.” spiega il Direttore dell’U.O. di Pronto Soccorso di Agordo “In particolare, una novità rispetto al recente passato sta nella valorizzazione della funzione di OBI – Osservazione Breve Intensiva. Abbiamo, infatti, sei posti letto tutti monitorizzati per rispondere alle esigenze assistenziali degli utenti del Pronto Soccorso e per garantire il miglior supporto possibile ai reparti in caso di necessità per upgrade del setting di cura.”

Negli ultimi anni è stata implementata, inoltre, grazie alla tecnologia della telemedicina, la collaborazione con l’Ospedale di Belluno, rendendo possibile l’invio in tempo reale degli ECG e degli esami radiologi, garantendo così una diagnosi precoce e riducendo i tempi di trattamento nelle patologie tempo dipendenti.

Il pronto soccorso di Agordo svolge anche funzione di emergenza territoriale (SUEM) e accoglie ogni anno dai 10.000 ai 13.000 pazienti. L’attività è strettamente condizionata alla stagionalità degli accessi. Il richiamo turistico della zona, infatti, fa sì che nel periodo invernale e in quello estivo la popolazione residente nella vallata aumenti considerevolmente. In particolar modo, durante la stagione invernale si registrano numerosi accessi di pazienti con problematiche traumatologiche, il che, assieme ai considerevoli volumi di interventi di chirurgia ortopedica garantiti nella sede di Agordo, caratterizza ed orienta l’attività dell’intero ospedale.

“Per quanto riguarda la funzione SUEM nella nostra realtà, data la dispersione territoriale, è stata implementata anche l’assistenza infermieristica. Si rende possibile in questo modo il rendez vous a mezzo automedica con gli equipaggi di volontari del soccorso, che per primi intervengono sulla scena per poter ridurre i tempi di trattamento.
La stretta collaborazione con la CO 118 di Pieve di Cadore assicura, poi, in caso di soccorso sul territorio di politraumi o di pazienti con altre patologie tempo dipendenti, il rapido allertamento dell’elisoccorso, che da quest’anno garantisce anche la copertura di intervento nelle ore notturne.” conclude il Direttore dell’U.O. di Pronto Soccorso di Agordo.

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Sabato il tappone dolomitico Belluno, Marmolada, Passo Fedaia

Classico tappone dolomitico domani, sabato 28, nonché ultimo arrivo in salita del Giro d’Italia 2022. Partenza da Belluno con una breve deviazione lungo la valle...

Giro d’Italia. Il Tricolore dall’Altare della Patria a Piazza Martiri

La città di Belluno si prepara ad accogliere la grande festa del Giro d'Italia con la tappa regina della Corsa Rosa, la Belluno-Marmolada di...

Scuola, stati generali di Fratelli d’Italia a Roma. Tafner: “Salute mentale degli studenti danneggiata dalla pandemia. Per l’educazione emotiva servono insegnanti formati”

Roma, 27 maggio 2022 "Meritarsi il futuro: la scuola delle conoscenze e la sfida del domani": questo il tema degli stati generali della scuola...

Due motociclisti perdono la vita. Tre auto coinvolte in un incidente a Salce

Sangue sulle strade bellunesi. Due motociclisti perdono la vita in due diversi incidenti. Tre auto coivolte in un incidente a Salce con due feriti. Alle...
Share