13.9 C
Belluno
sabato, Giugno 25, 2022
Home Prima Pagina Oltre 60 bambini patentati in piazza dai vigili urbani

Oltre 60 bambini patentati in piazza dai vigili urbani

Dalla settimana prossima il “kit rosa” anche ai commercianti
La pioggia non ha fermato oltre 60 bambini che a turno hanno partecipato ieri pomeriggio a “Pedalare in sicurezza” l’iniziativa del Comune di Belluno in collaborazione con la Polizia Locale collegata alla tappa del Giro d’Italia del prossimo 28 maggio.

Hanno iniziato i più piccoli delle classi 1. e 2. Elementare ad animare, nonostante una pioggerellina insistente, Piazza Duomo, poi sono arrivati quelli di 3,4,5, elementare a seguire prima la lezione sulla segnaletica stradale e poi in sella alle loro biciclette hanno percorso il tracciato stradale disegnato dagli agenti della Polizia Locale guidati dal vicecomandante Marilena Nogarè. Stop, rotatorie, rettilinei, curve e persino un vero semaforo davanti cui bisognava fermarsi in caso di rosso oppure il vigile non esitava a usare il fischietto.

E alla fine della pedalata la consegna della Patente del Bravo Ciclista, molto simile a quella degli adulti, che ha fatto impazzire i bambini. Ciliegina sulla torta, il comune di Belluno tramite l’assessore allo Sport Marco Bogo ha consegnato a tutti i partecipanti il kit della Tappa del Giro: uno zainetto rosa con all’interno il cappellino, la tshirt e la manina tutto rigorosamente rosa Giro d’Italia con il logo della tappa.

Marco Bogo, assessore

“Il mio grazie va alla Polizia Locale che ha organizzato questa bellissima giornata nonostante il meteo – ha detto l’assessore Bogo – un’iniziativa con cui abbiamo cominciato a consegnare i kit che il Comune di Belluno ha ideato in vista della Tappa del Giro d’Italia. Con questa iniziativa riservata ai più piccoli uniamo all’evento Giro d’Italia una tematica importante come la sicurezza stradale in continuità con la serata con Marco Scarponi, Davide Cassani e Davide Malacarne di qualche settimana fa in cui si è parlato di questo importante tema. Adesso cominciamo ad entrare nel vivo del clima da Giro d’Italia. In questi giorni avrete visto circolare i mezzi della Dolomiti bus con la promozione della Tappa, a Lambioi sono apparsi i primi banner. Poco per volta la città si sta vestendo di rosa. La settimana prossima doteremo i commercianti del kit rosa comprese le vetrofanie da mettere in vetrina. La città di Belluno si prepara ad ospitare questa importantissima tappa del Giro d’Italia nel migliore dei modi”.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Tutto quello che c’è da sapere sul Nevegal * di Jacopo Massaro

"Circa 20 giorni fa abbiamo ufficialmente portato a casa 300.000 euro da parte della Regione per lo sviluppo del Nevegal". Ne dà notizia Jacopo Massaro...

La Leggenda di Bassano, prima tappa

Dopo il ritrovo per le verifiche in Villa Ca’ Cornaro di questa mattina e un veloce brunch ad anticipare il saluto del presidente del...

Il sindaco di Belluno De Pellegrin ha consegnato copia della Costituzione ai neo diciottenni alla Sagra del Campanot

Ieri sera, giovedì 23 giugno, il sindaco Oscar De Pellegrin ha accolto l'invito della Pro Loco Pieve Castionese, impegnata nella sagra del Campanot. Come da...

Detenzione e spaccio di stupefacenti. Un ventenne agli arresti domiciliari

La sera di mercoledì 22 giugno, la Squadra Mobile e le Volanti della Questura di Belluno hanno arrestato un giovane per detenzione di stupefacenti...
Share