13.9 C
Belluno
sabato, Luglio 2, 2022
Home Prima Pagina L’intelligenza artificiale sbarca in Ulss Dolomiti

L’intelligenza artificiale sbarca in Ulss Dolomiti

Gli ospedali dell’Ulss Dolomiti si dotano di tecnologie all’avanguardia: l’intelligenza artificiale.
Sono stati acquisiti due sistemi di intelligenza artificiale per l’identificazione e la caratterizzazione delle lesioni del colon per le Gastroenterologie di Belluno e Feltre.
Questa tecnologia consente di aumentare significativamente la capacità di diagnosi anche delle piccole lesioni polipoidi e delle lesioni neoplastiche, che non sempre sono visibili con l’esame classico.
L’intelligenza artificiale, infatti, ha una capacità più elevata rispetto all’occhio umano di riconoscere ed elaborare rapidamente le immagini, amplificando piccolissimi segnali che altrimenti potrebbero sfuggire, e di identificare le eventuali lesioni durante gli esami endoscopici come la colonscopia.

Alla base del sistema c’è un algoritmo che aiuta i medici a rilevare lesioni sospette per il cancro al colon in tempo reale durante una colonscopia, l’esame principale per la prevenzione e la diagnosi del tumore del colon. Secondo gli ultimi studi disponibili, l’intelligenza artificiale, infatti, consente una identificazione delle lesioni in percentuali maggiori rispetto all’occhio umano. La tecnologia acquisita, inoltre, consente la caratterizzazione del tipo di lesione, attraverso un sofisticato e innovativo software.
Questo porta un indubbio vantaggio sulla prevenzione del tumore al colon e migliori prospettive di cura perché consente sia una diagnosi nei primissimi stadi della malattia sia una accurata identificazione del tipo di lesione, dando importanti informazioni per la personalizzazione del percorso di cura successivo.

«L’Intelligenza Artificiale pone le nostre Gastroenterologie al top di gamma, non solo dal punto di vista clinico ma anche della diagnostica, al servizio dei pazienti che scelgono le nostre strutture», spiega il Direttore Generale Maria Grazia Carraro, «l’Azienda continua ad investire ed innovare per migliorare sempre di più le opportunità di cura per i pazienti e per dare questo riconoscimento ai professionisti che vi operano e per attrarre nuove professionalità».

Share
- Advertisment -

Popolari

Disturbi dell’apprendimento. A Feltre il doposcuola per ragazzi delle medie

Ancora posti disponibili per le proposte educative estive della cooperativa sociale Sumo dedicate a ragazze e ragazzi con Disturbi Specifici di Apprendimento o Bisogni...

A Feltre e Borgo Valbelluna. Laboratori gratuiti di abilità socio emotive per ragazzi

Un percorso per bambini e ragazzi dai 6 ai 13 anni Come aiutare bambini e ragazzi a essere più consapevoli delle loro emozioni? Che strategie...

Costalta di Cadore. Museo Etnografico Casa Angiul Sai. Sabato l’inaugurazione di due mostre 

Dopo l'infausta pandemia che ha obbligato l'Associazione a un rallentamento del programma di esposizioni, la stagione del 2022 si apre con la mostra tematica...

Un Mondiale e un fatturato raddoppiato. Cag Tecnologie Meccaniche di Borgo Valbelluna pronta per una nuova stagione da record

Martedì 5 luglio a Villa Alpago Novello la presentazione della moto del team speedup che gareggia nel Motomondiale classe Moto2 Borgo Valbelluna, 01 luglio 2022...
Share