13.9 C
Belluno
mercoledì, Ottobre 5, 2022
Home Prima Pagina Oltre 72mila euro all'Associazione Fenice grazie ai fondi raccolti dalla Despar

Oltre 72mila euro all’Associazione Fenice grazie ai fondi raccolti dalla Despar

Consegnato oggi l’assegno frutto delle 71.193 donazioni effettuate dai clienti nei punti vendita veneti.
I fondi andranno a supportare l’associazione di Portogruaro (VE), tra le realtà più attive sul territorio regionale nel promuovere progetti per il trattamento dei disturbi del comportamento alimentare

Giovanni Taliana e Stefano Bertomoro

Padova, 14 gennaio 2022 – E’ stato consegnato oggi all’Associazione Fenice l’assegno da oltre 72.400 euro, raccolti attraverso l’iniziativa “Un Natale da donare alla comunità”, l’ormai tradizionale raccolta fondi ideata e promossa da Aspiag Service, concessionaria del marchio Despar per il Nord Italia, che, grazie alle generosità dei clienti, permette di sostenere progetti di associazioni benefiche e realtà delle regioni cui l’azienda è presente.

Nei punti vendita Despar, Eurospar e Interspar del Veneto la raccolta fondi, che si è svolta dal 29 novembre al 19 dicembre, ha visto una grande partecipazione da parte dei clienti che, al momento del pagamento della spesa, hanno scelto di “arrotondare” lo scontrino per 71.193 volte, donando così direttamente in cassa una cifra complessiva di 72.449,27 euro.

I fondi raccolti nei negozi del Veneto sono stati destinati ai progetti sociali dell’Associazione Fenice di Portogruaro (VE), una delle realtà più attive sul territorio regionale nel trattamento dei disturbi del comportamento alimentare e del peso, che da anni si impegna concretamente attraverso progetti di sensibilizzazione, formazione, studio e creando gruppi di auto-aiuto per supportare le persone che soffrono di questa problematica e le loro famiglie.

Alla consegna dell’assegno all’Associazione Fenice che si è svolta venerdì 14 gennaio alle 11.30 presso l’Interspar di Mestrino, hanno partecipato Giovanni Taliana, Direttore Regionale Aspiag Service per il Veneto, Franco Gechele, Capo Area Aspiag Service e Stefano Bertomoro, Presidente dell’Associazione Fenice.

“Siamo orgogliosi di consegnare oggi all’Associazione Fenice l’assegno con questo risultato– ha dichiarato Giovanni Taliana, Direttore Regionale Aspiag Service per il Veneto – Quest’anno abbiamo raggiunto un traguardo straordinario e inaspettato, frutto della grande generosità dei clienti e dell’impegno dei nostri colleghi dei punti vendita, senza i quali non sarebbe stato possibile questo successo. I fondi andranno a sostenere un’associazione impegnata in progetti per aiutare le persone, soprattutto giovani, che soffrono di disturbi connessi all’alimentazione, una problematica in costante aumento e su cui vogliamo offrire il nostro supporto concreto.
Come Despar scegliamo ogni giorno di impegnarci per diffondere uno stile di vita sano e consapevole e questa iniziativa, portata avanti insieme all’Associazione Fenice, ci ha quindi permesso di aggiungere un importante tassello in questo percorso, rinnovando la nostra volontà di vicinanza e sostegno alle comunità dei nostri territori e alle fasce più deboli della società.”.

„L’Associazione Fenice – ha dichiarato Stefano Bertomoro, Presidente dell‘Associazione – ringrazia sentitamente Aspiag Service nella persona del Dott. Giovanni Taliana, tutto il personale dei punti vendita ed i Loro generosi Clienti per i fondi ricevuti che permetteranno all‘ Associazione di lavorare nei territori per aiutare chi soffre dei disturbi del comportamento alimentare. „

“Un Natale da donare alla comunità” è un’iniziativa sociale attiva in tutte le regioni in cui Aspiag Service è presente. La raccolta fondi, che si è svolta dal 29 novembre al 19 dicembre in tutti i punti vendita a marchio Despar, Eurospar e Interspar di Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige ed Emilia Romagna, ha permesso di raccogliere fondi che, oltre all’Associazione Fenice in Veneto, andranno a sostenere l’Associazione San Vincenzo in Trentino, l’Associazione Südtiroler Vinzenzgemainschaft in Alto Adige, l’ospedale Burlo Garofolo di Trieste in Friuli Venezia Giulia e l’Associazione di volontariato Andromeda in Emilia Romagna.

Share
- Advertisment -

Popolari

Variazione di bilancio per bonifica sversamenti idrocarburi in Nevegal e Castion. De Kunovich: “Cerchiamo fondi esterni”

Belluno, 5 ottobre 2022 - Variazione al bilancio comunale per la bonifica di due sversamenti di idrocarburi: con 22 mila euro sarà incrementato lo...

Giornata Nazionale del Cane Guida 2022

In occasione della Giornata Nazionale del Cane Guida che si celebra il 16 ottobre di ogni anno, l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti...

Gas. Trabucco: “Ecco perché aumenta e quali soluzioni adottare”

Il gas aumenta perché gli speculatori comprano e rivendono i "future", ossia quei contratti medianti i quali ci si impegna ad acquistare una certa...

Bimbo morto per hashish. Aldrovandi (Oss. Sostegno vittime): “Gravissime negligenze da parte degli adulti”

«Morire a due anni per droga. Sembra assurdo eppure è accaduto. Questa è la tragica fine del piccolo Nicolò, nel cui sangue è stata...
Share