13.9 C
Belluno
sabato, Novembre 27, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Sabato a Treviso la premiazione del 39mo Premio Gambrinus "Giuseppe Mazzotti"

Sabato a Treviso la premiazione del 39mo Premio Gambrinus “Giuseppe Mazzotti”

Sabato 20 novembre a Treviso, nella Sala Borsa della Camera di Commercio di Treviso e Belluno Dolomiti a partire delle 15.00 si terrà la cerimonia finale della 39ma edizione del Premio Gambrinus “Giuseppe Mazzotti”. Saranno presenti i vincitori delle tre sezioni di gara, Giovanna De Sensi Sestito e Tonino Ceravolo curatori de “La montagna calabrese”, Carlo Pizzati autore de “La tigre e il drone. Il continente indiano tra divinità e robot, rivoluzioni e crisi climatiche”, Giacomo Bonan autore de “Le acque agitate della patria. L’industrializzazione del Piave (1882 – 1966)”. Ad uno di loro, con votazione e spoglio in diretta, la giuria popolare di 40 lettori conferirà il riconoscimento aggiuntivo di 3 mila euro. Verrà inoltre consegnato il Premio Speciale della Giuria a Fernando Gentilini, autore di “Tre volte a Gerusalemme”.
Il Premio Honoris Causa sarà invece assegnato a Brunello Cucinelli, stilista umbro riconosciuto come il “re del cachemire”, che vede la sua impresa non soltanto come produttrice di ricchezza, ma come ambito di azione per sviluppare e incrementare il sogno di un capitalismo che valorizzi l’uomo.

Il Premio Gambrinus “Giuseppe Mazzotti” approda a Treviso: la finale della XXXIX edizione 2021 si svolgerà infatti sabato 20 novembre alle 15.00 nella Sala Borsa della Camera di Commercio di Treviso e Belluno | Dolomiti, a pochi metri da Palazzo Scotti, per lungo tempo sede dell’Ente provinciale del Turismo che Bepi Mazzotti, ispiratore del prestigioso concorso “per libri di montagna, alpinismo, esplorazione – viaggi, ecologia e paesaggio, artigianato di tradizione e Finestra sulle Venezie sulla civiltà veneta”, diresse per 37 anni.
Nel corso della cerimonia saranno premiati Giovanna De Sensi Sestito e Tonino Ceravolo curatori de “La montagna calabrese” (Rubettino Editore, 2020), opera vincitrice nella Sezione “Montagna: cultura e civiltà”, Carlo Pizzati autore de “La tigre e il drone. Il continente indiano tra divinità e robot, rivoluzioni e crisi climatiche” (Marsilio, 2020), libro che si è aggiudicato il podio nella Sezione “Esplorazione-Viaggi”, e Giacomo Bonan, che ha scritto “Le acque agitate della patria. L’industrializzazione del Piave (1882 – 1966)” (Viella Editrice, 2020), volume selezionato nella Sezione “Finestra sulle Venezie”.
Riceverà invece il Premio Speciale della Giuria Fernando Gentilini, autore di “Tre volte a Gerusalemme” (La Nave di Teseo, 2020).

La finale sarà anche l’occasione per consegnare il Premio Honoris Causa 2020 a Brunello Cucinelli, stilista umbro riconosciuto come il “re del cachemire”, che vede la sua impresa non soltanto come produttrice di ricchezza, ma come ambito di azione per sviluppare e incrementare il sogno di un capitalismo che valorizzi l’uomo.
Nel corso della cerimonia la Consulta dei Lettori, composta da 40 personalità provenienti da vari ambiti della cultura del Triveneto, con votazione e spoglio in diretta assegnerà il Super Premio “La Voce dei Lettori” di 3.000,00 euro ad uno dei tre vincitori delle altrettante sezioni di gara attraverso votazione e spoglio in diretta.

“Il Premio Gambrinus Giuseppe Mazzotti per la Camera di Commercio è una visione progettuale culturale per crescere assieme e far crescere un territorio – evidenzia il Presidente Mario Pozza – Sono lieto che la sede camerale sia teatro della manifestazione. Attendiamo con vivo interesse di scoprire, sabato in diretta, chi sarà il vincitore del Super Premio “La Voce dei Lettori””.

L’ingresso alla cerimonia è libero e gratuito, è richiesta prenotazione.
Per partecipare è necessario essere in possesso del Green Pass, oppure di test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al Covid-10 eseguito nelle 48 ore precedenti alla manifestazione. L’evento sarà gestito in ottemperanza alle misure per il contenimento e del contrasto della diffusione del Covid-19.

 

 

 

Share
- Advertisment -



Popolari

A Ponte nelle Alpi ci si sposa con il cagnolino al seguito

Ponte nelle Alpi, 27 novembre 2021 - Il Comune di Ponte nelle Alpi permette ai cagnolini di rimanere al fianco degli sposi, nel momento...

La Provincia di Belluno certificata Family Audit per flessibilità e conciliazione tempi di lavoro

Padrin: «La qualità di vita dipende anche dal tempo passato sul luogo di lavoro» Provincia di Belluno a misura di dipendenti. Al termine di un...

Truffe del green pass. Sgominata una banda a Milano dal Nucleo speciale della Guardia di Finanza. Venduto anche in Veneto il lasciapassare contraffatto

Nell’ambito di una complessa e innovativa indagine del IV Dipartimento (Frodi e Tutela del Consumatore – Cybercrime) della Procura della Repubblica di Milano, coordinata...

Sequestrati in Comelico dai carabinieri forestali decine di uccelli detenuti illegalmente

Denunciato il detentore e sequestrati anche dei manufatti idonei alla pratica illagale dell' "uccellagione" Nei giorni scorsi, in Comelico - I Carabinieri Forestali sono intervenuti...
Share