13.9 C
Belluno
sabato, Settembre 18, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Rassegna estiva di concerti a Borgo Piave. Primo appuntamento sabato 31 luglio

Rassegna estiva di concerti a Borgo Piave. Primo appuntamento sabato 31 luglio

Piazzetta di Borgo Piave – Belluno

L’associazione Borgo Piave ETC aps presieduta da Antonio Gheno, propone una rassegna estiva di concerti nella piazzetta di Borgo Piave.

Apre la rassegna l’associazione Antonio Miari di Stefano Emmi e Maria Grazia Feltre che il 31 luglio alle 20.30 eseguirà un repertorio laico di musica classica insieme ad altri amici della loro realtà culturale.
Proprio con Maria Grazia Feltre, l’Associazione Borgo Piave ETC aps aveva già collaborato qualche tempo fa ospitando alcuni dei suoi studenti nelle sale affrescate di palazzo Doglioni per registrare dei brani con cui hanno partecipato ad un concorso musicale di Trento e dunque proseguela collaborazione all’insegna della musica che diventa anche mezzo per far conoscere il borgo.
L’iniziativa ha avuto il riconoscimento dal Comune di Belluno come “Green Events” che consiste nell’operare una serie di scelte all’insegna di eventi ecosostenibili. Infatti l’energia utilizzata per le apparecchiature dei concerti è 100% rinnovabile certificata e la piazza dove siederà il pubblico sarà zona libera dal fumo.
Per accedere sarà necessaria la prenotazione che potrà essere fatta sulla piattaforma di Eventbrite: invitiamo chi fosse interessato a scriverci su borgopiaveetc@gmail.com da dove sarà inviato il link per prenotarsi, oppure attraverso il sito alla sezione “eventi”.

Gli appuntamenti successivi saranno il 7 agosto con musica italiana, 28 agosto con canzoni popolari e 18 settembre con brani anni ’30 e ’40.
Sempre nella giornata del 31 luglio sono previste visite con la guida Marta Azzalini e Veneto Segreto che quest’anno hanno scelto proprio Borgo Piave come luogo da far scoprire ai followers legati a questa importante realtà regionale. In questo caso i turni saranno 3 (uno la mattina e due di pomeriggio) e le prenotazioni si possono fare sul sito di Veneto Segreto nella sezione “scopri gli eventi” e scendere sul calendario fino alla tappa Borgopiavense.

Per il 31 luglio non sarà necessario il green pass mentre per le 3 date successive sì.

– i concerti non sono gratuiti ma nemmeno con biglietto: è un contributo minimo volontario di 5 euro a persona per coprire le spese.

Per ulteriori informazioni scrivere a:  borgopiaveetc@gmail.com

Share
- Advertisment -




Popolari

Denunciato il direttore della Ser.S.A.

7Belluno, 17 settembre 2021 - Può un direttore di una Rsa impedire la visita di un parente diretto nell’orario prestabilito, in possesso di prenotazione...

Crisi Acc. Donazzan: Dopo le rassicurazioni di Annibaletti confidiamo in una posizione coerente del Mise

Venezia, 17 settembre 2021  -  L’Assessore regionale al lavoro del Veneto, Elena Donazzan, alla luce delle odierne dichiarazioni riportate dalla stampa locale in merito alla...

ACC. Incontro al Mise del 28 settembre. Zuglian: “La Fim Cisl non lascerà che a pagare errate valutazioni o previsioni siano ancora i lavoratori”

"La Fim Cisl giudica positivamente la pronta convocazione del tavolo ACC al Mise del 28 settembre. Alla luce di alcune dichiarazioni apparse sui giornali...

Via le restrizioni del green pass a scuola, sono discriminatorie e pericolose

L’Italia è il Paese con il Green Pass più restrittivo d’Europa eppure non ci sono ancora linee guide precise su come vivere la quotidianità...
Share